Arrestato 42enne di Roggiano per detenzione illecita di stupefacenti, banconote e munizioni In evidenza

Arrestato 42enne di Roggiano per detenzione illecita di stupefacenti, banconote e munizioni

ROGGIANO GRAVINA - (Comunicato stampa) I Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina, nel cosentino, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di San Marco Argentano e delle Stazioni di Spezzano Albanese e Mongrassano, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato un 42enne del posto, incensurato, S.L. le sue iniziali, ritenuto responsabile di detenzione illecita di sostanza stupefacente, possesso di banconote falsificate e detenzione abusiva di munizioni.

In particolare, i militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione eseguita d’iniziativa presso un’autofficina gestita dall’uomo, hanno rinvenuto nella sua disponibilità il seguente materiale, sottoposto a sequestro:
10 panetti di sostanza stupefacente tipo “hashish”, del peso complessivo di gammi 500, con relativo bilancino di precisione;
banconote falsificate di vario taglio per una somma complessiva di € 1.090,00;
2 cartucce cal. 12 per fucile.
L’arrestato, in attesa di comparire davanti ai Magistrati del Tribunale di Cosenza per essere giudicato con rito direttissimo, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners