fbpx

L'augurio di buon anno scolastico di Rimoli e Stamato

L'augurio di buon anno scolastico di Rimoli e Stamato

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) In occasione dell’inizio dell’anno scolastico il Sindaco Vincenzo Rimoli, l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Angelica Stamato e tutta l’amministrazione comunale di San Lorenzo del Vallo rivolgiamo un caloroso augurio al Dirigente scolastico, ai docenti e al personale Ata delle scuole di ogni ordine e grado del comune e del comprensorio didattico.


«Desideriamo rivolgere un particolare ringraziamento agli Educatori -scrivono-, che con entusiasmo, impegno e conoscenza si prodigano per la formazione degli studenti contribuendo a far vivere la nostra Scuola, patrimonio straordinario per la nostra comunità, che sull’educazione e sulla conoscenza fonda il proprio futuro. La Scuola ha il compito di istruire e formare cittadini consapevoli, critici, liberi, competenti e con il dovere di tessere i legami sociali ed integrare la nostra identità morale nella legalità, nella solidarietà, nel rispetto dell’altro e della diversità.
Un augurio sincero rivolgiamo ai genitori affinché la loro partecipazione attiva possa favorire l’instaurarsi di un clima di fruttuosa collaborazione con la Scuola.
Auguri di buon anno scolastico a tutti i ragazzi e le ragazze che hanno finito un ciclo scolastico e si accingono a proseguire il loro percorso nelle scuole secondarie.
Un augurio affettuoso ai più piccoli che iniziano questa stupefacente avventura.
Auguri di buon anno scolastico a ciascuno studente affinché possa adoperarsi al meglio e con vivida passione. Siate tenaci, non abbiate paura dei vostri sogni e non abbandonate i vostri progetti. Affrontate la Scuola con gioia, intelligenza e senso del dovere sfruttando al meglio ogni minuto che avrete a disposizione per scoprire, imparare, chiedere, conoscere.
Noi saremo al vostro fianco! Un affettuoso saluto di buon lavoro a tutti».

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners