Disagi all'Asp di Spezzano, Forza Italia chiede di avviare processi di mobilità In evidenza

Stefano Toscano e Luidi De Rose Stefano Toscano e Luidi De Rose

SPEZZANO ALBANESE – È da tempo che all’ASP di Spezzano Albanese c’è carenza di personale. Grande disagio per la comunità locale che, recandosi presso il presidio sanitario, trova alcuni uffici chiusi. Tante le lamentele che in questi giorni si sono propagate sull’intero territorio, tanto che il referente cittadino e del comprensorio dei giovani di Forza Italia, Stefano Toscano, percependo le difficoltà dei suoi compaesani, ha deciso di mettersi in moto e agire per la propria popolazione, coinvolgendo il coordinatore regionale dei giovani di Forza Italia Luigi De Rose.

Quest’ultimo, dal canto suo, afferma: «Il personale è ormai ridotto al lumicino. Una sola unità, anche procrastinando al massimo l’impegno lavorativo, non riesce e non può riuscire ad evadere la mole di lavoro che si crea negli uffici in questione quotidianamente. Pienamente consapevoli delle difficoltà finanziarie dell’ente, sarebbe opportuno valutare l’avvio di processi di mobilità, al fine di colmare il fabbisogno di personale per garantire l’ottimizzazione del servizio».
A questo si aggiunge il pensiero di Toscano: «Pienamente fiduciosi di celere riscontro, informiamo la cittadinanza che siamo pronti a protocollare, presso gli uffici centrali dell’ASP di Cosenza, regolare istanza al fine di denunciare tali disservizi e indicando come eventuale soluzione la sopracitata proposta».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners