fbpx

Soddisfazione della città di Cassano per "...una provincia differente"

Soddisfazione della città di Cassano per "...una provincia differente"

CASSANO - Nella splendida Sala degli Specchi della Provincia di Cosenza oggi, 30 maggio, si è tenuta la cerimonia di premiazione delle scuole del territorio provinciale che hanno partecipato alla Prima Edizione del Concorso di idee “...Per una provincia differente”.
Grande soddisfazione anche per il Comune di Cassano All’ionio che ha visto tra i premiati anche i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Zanotti Bianco di Sibari accompagnati alla cerimonia dalla Dirigente Rosanna Rizzo e dalla referente scolastica Vallefuoco Flora.
L’Assessore Salmena, dopo aver portato ai presenti i saluti del Sindaco Gianni Papasso, nel suo intervento ha espresso soddisfazione per il riconoscimento ottenuto da una scuola di Sibari e ha plaudito all’iniziativa: “Creare una sinergia tra Amministrazioni, scuola, nuclei familiari e bambini in tema di educazione ambientale e di raccolta differenziata, è un punto di partenza imprescindibile.

Ogni amministrazione attenta alle tematiche di tutela ambientale e di salvaguardia della salute dei cittadini, dovrebbe proporre progetti educativi per formare nuove generazioni che abbiano chiaro che cosa significa vivere nel rispetto dell’ambiente e del comune vivere civile”.
“Partiamo, dunque, dalla scuola e quindi dai bambini – ha continuato l’Assessore Salmena – con lezioni e percorsi formativi specifici. Ringrazio ALESSCO per aver coinvolto in questo mirabile progetto i Comuni, e ringrazio di cuore la Dirigente Rizzo e la docente Vallefuoco e tutto il corpo docente dell’Istituto Comprensivo Zanotti Bianco sia per aver condiviso con entusiasmo l’iniziativa, sia per l’impegno profuso che ha permesso ai nostri ragazzi di essere qui oggi. Ma soprattutto ringrazio questi giovanissimi studenti perché con la loro sensibilità e la loro creatività oggi regalano a tutti noi la speranza per un futuro migliore. Faccio mio l’invito dei ragazzi della II D letto sulla raccolta di favole qui premiata: ‘Curiamo il nostro pianeta…Il suo futuro (e anche quello dell’umanità intera) è nelle nostre mani”.
Soddisfatta del risultato anche la Dirigente Rosanna Rizzo alla quale va il merito di aver avviato un percorso didattico e formativo “modellato” alle singole fasce di età dei bambini.
Anche la referente Flora Vallefuoco si dice fiera “dei risultati ottenuti dai miei bambini che hanno mostrato entusiasmo e impegno fin dal primo giorno del progetto”.
“Quando si lavora con il cuore e la professionalità – spiega visibilmente emozionata la docente – credendo in ciò che si fa, davvero si può sperare in un mondo migliore. Grazie ragazzi, voi formerete la società di domani. Una società che saprà lottare per il rispetto dell’ambiente e della legalità”
Nel progetto “…per una Provincia differente” presentato da ALESSCO, Agenzia Locale per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Cosenza, sono stati coinvolti 155 Comuni della Provincia di Cosenza. Si tratta di un progetto di sensibilizzazione ambientale, di educazione alla raccolta differenziata e al riciclo. Al progetto, dedicato alle scuole, Primarie e Secondarie di primo e secondo grado, hanno partecipato circa 4000 alunni. Tante le scuole premiate oggi anche per il “Concorso di Idee” articolato in 3 sezioni: Crea la storia, Realizza l’intervista, Crea lo spot.
All’iniziativa erano presenti: Il Presidente della Provincia Francesco Iacucci che ha presenziato i lavori; Angelo Loiacono, Presidente Alessco; Mariolina Pastore, responsabile tecnico Alessco; amministratori a vario titolo dei Comuni che hanno aderito al progetto; dirigenti e referenti scolastici delle scuole partecipanti; i consorzi di filiera, Rimuseum e Calabra Maceri che hanno contribuito alla realizzazione dell’iniziativa. E poi ancora Arpacal, Legambiente Calabria e Anci Calabria.
Non mancavano, ovviamente, i veri protagonisti della manifestazione: gli studenti. Sono stati loro a gremire la sontuosa Sala degli Specchi della Provincia di Cosenza colmandola di freschezza, entusiasmo e tanto desiderio di un mondo più pulito.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners