fbpx

A Luzzi si viaggia verso una Giunta tecnica

Manfredo Tedesco Manfredo Tedesco

LUZZI - Un esecutivo tecnico per questi ormai ultimi due mesi di amministrazione comunale a “Palazzo Vivacqua”. Sembra ormai questa la strada che intende percorrere il sindaco Manfredo Tedesco in questo ultimo scorcio di legislatura. Lo ha lasciato intendere martedì sera, nel corso del consiglio comunale convocato per l’approvazione, tra l’altro, del Bilancio di Previsione 2017/2019. Sono stati, infatti, il vicesindaco Ivan Ferraro ed il presidente del civico consesso, Flaviano Federico, prima sulla stampa e l’altro ieri durante l’assise consiliare, a chiedere al primo cittadino, assieme al gruppo consiliare di minoranza, l’azzeramento della Giunta. Tutto ciò in quanto, ad oggi, appare molto difficile che il centrosinistra (scartata l’ipotesi primarie) possa convergere su un unico candidato a sindaco.

Al momento, infatti, decisi a correre per la fascia di primo cittadino ci sono l’assessore all’urbanistica Umberto Federico e il presidente del consiglio comunale Flaviano Federico. Si fanno anche i nomi di Giovanni Corallo e Andrea Guccione. Per Ferraro, appunto, l’azzeramento dell’esecutivo municipale “non creerebbe nessun problema tecnico all’ente, anzi, un bimestre bianco lo traghetterebbe verso la nuova esperienza amministrativa garantendo maggiore trasparenza”, ed ogni consigliere “continuerebbe ad occuparsi del suo lavoro con soluzione di continuità e senza interessi diversi dal bene della collettività”. Quindi, nessun commissariamento di “Palazzo Vivacqua”, a soli due mesi dalle amministrative, ci sarà. La maggioranza uscente, nonostante i mugugni interni di queste ultime settimane, si è ritrovata compatta nell’approvare il Bilancio di previsione. Si è registrato, per l’appunto, un dibattito dai toni pacati, mentre dai banchi della maggioranza critici sono stati gli interventi dei consiglieri Francesco Montalto e Antonio La Marca riguardo all’azione amministrativa dell’esecutivo Tedesco. Adesso si attende l’ufficializzazione dell’azzeramento dell’esecutivo di “Palazzo Vivacqua” ed il varo della nuova Giunta Tedesco, formata da assessori esterni, che dovrà governare l’ente locale fino alla imminente tornata elettorale.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners