Denunciati a Montalto due venditori ambulanti In evidenza

  • Sono di Cassano i commercianti che hanno disatteso le prescrizioni del Dpcm
Denunciati a Montalto due venditori ambulanti

COSENZA - I Carabinieri forestali di Montalto Uffugo hanno denunciato due ambulanti di Cassano Jonio perché trovati a vendere agrumi in maniera itinerante in spregio alle prescrizioni ripartite dal DPCM. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati fermati a Settimo di Montalto durante una serie di controlli svolti in supporto alla locale Stazione Carabinieri ed alla Polizia Municipale.

Ai due in particolare, oltre a contestare l’inosservanza del provvedimento, i militari hanno posto sotto sequestro cautelativo circa 150 chili di agrumi rinvenuti all’interno di un autocarro di loro proprietà, la cui origine non era tracciata procedendo inoltre ad elevare anche la sanzione amministrativa per violazioni di legge per un importo di oltre 1500 euro. I prodotti posti sotto sequestro, con provvedimento dell’autorità sanitaria, saranno obbligatoriamente avviati o alla distruzione oppure, se idonei al consumo, alla donazione benefica.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners