fbpx

Niente più crisi idriche. A Lattarico l'acqua della montagna adesso arriva nelle case

Niente più crisi idriche. A Lattarico l'acqua della montagna adesso arriva nelle case

LATTARICO – Grazie ai lavori messi in atto in questi giorni, adesso si potrà utilizzare l’acqua di Lattarico. Ad annunciarlo è il sindaco Antonella Blandi, soddisfatta per i risultati ottenuti. "Già da alcuni giorni - afferma il primo cittadino - abbiamo terminato i lavori, condotti in economia, per l’efficientamento idraulico della condotta adduttrice in località Pascatora a Palazzello.

Ora riusciremo finalmente a sfruttare l’intera portata della “nostra” sorgente, utilizzando l’acqua di Lattarico”. Così facendo i costi di approvvigionamento esterno sono portati ai minimi storici, scongiurando inoltre le possibilità di avere crisi idriche in futuro. “Nonostante un'estate calda che ha registrato una forte carenza idrica - prosegue il sindaco Antonella Blandi - siamo riusciti a garantire il servizio grazie a questi lavori che hanno notevolmente aumentato la portata di acqua ai nostri acquedotti. Spesso la SORICAL ha comunicato interruzioni e riduzioni di cui noi non abbiamo dato comunicazione perché siamo riusciti a non creare disagi”. L’amministrazione comunale, nei giorni scorsi, si era mossa anche per la riparazione delle strade comunali nonostante le esigue risorse a disposizione. Per concludere, il sindaco Blandi ha ribadito la volontà di “continuare a lavorare anche in questo settore per essere completamente autonomi utilizzando le nostre sorgenti in montagna ed ottimizzando le reti”.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners