fbpx

Luzzi. In piazza contro la carenza idrica

Luzzi. In piazza contro la carenza idrica

LUZZI - Si scende in piazza contro la carenza idrica. E’ stata organizzata per mercoledì prossimo, a Luzzi, una manifestazione di protesta per chiedere interventi risolutivi inerenti alla mancanza di acqua nelle abitazioni. 

L’iniziativa popolare con i consiglieri di minoranza è denominata, per l’appunto, “L’acqua è un bene pubblico. Basta rubinetti a secco”. La cittadinanza è stata invitata a partecipare alla manifestazione (che si svolgerà nel rispetto delle misure anti Covid 19) portando simbolicamente una bottiglia d’acqua. “Raccogliamo le numerose segnalazioni inerente l’interruzione dell’erogazione dell’acqua pubblica - spiega il consigliere del M5S, Giuseppe Giorno - che si protrae ininterrottamente da diversi giorni senza nessun avviso. E’ ora - aggiunge il portavoce pentastellato in consiglio comunale - di scendere in piazza”. L’appuntamento, dunque, è per mercoledì 16 settembre, alle 10,30, in Piazza dei Caduti da dove i partecipanti si muoveranno per raggiungere il municipio.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners