fbpx

Covid-19. Il punto su S. Marco Argentano e Rota Greca. Un caso positivo anche a Torano Castello

Covid-19. Il punto su S. Marco Argentano e Rota Greca. Un caso positivo anche a Torano Castello

S.MARCO ARGENTANO -  Un primo sospiro di sollievo nel primissimo pomeriggio di ieri per gli abitanti di San Marco Argentano. Sono tutti negativi i settantatré tamponi effettuati lunedì scorso nella cittadina della Valle dell’Esaro. Il Dipartimento di Prevenzione U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica dell’Asp di Cosenza ha trasmesso, per l’appunto, al sindaco Virginia Mariotti l’elenco del primo gruppo di contatti del dottor Giorgio Di Cianni sottoposti a tampone.

In queste ore sono attesi i risultati di un’altra quarantina di persone che hanno effettuato il tampone nella giornata di martedì. Oggi, da quanto si è appreso, altri soggetti, tutti pazienti del medico di base che opera nella cittadina normanna e con i quali ha avuto contatti, saranno sottoposti a tampone. Il medico, la cui positività al Covid 19 era stata accertata a seguito di un tampone nasofaringeo, sta bene ed è in isolamento domiciliare. Per ricostruire la catena dei contatti, infatti, i pazienti che negli ultimi giorni si erano recati presso lo studio medico, erano stati pregati di mettersi in contatto telefonico con il dottor Di Cianni. “Siamo felici - evidenzia il sindaco Virginia Mariotti nel darne notizia alla comunità - e ci uniamo alla gioia di tutti i cittadini che, da venerdì scorso, sono stati in forte apprensione. Adesso attendiamo fiduciosi gli esiti degli altri tamponi. Non abbassiamo la guardia, - questo il rinnovato appello del sindaco -  ma rispettiamo sempre le regole e tutto andrà bene”.Riguardo al piccolo focolaio di Rota Greca, dove un nucleo familiare di quattro persone, tra cui due minori che frequentano le scuole del paesino della Valle del Crati, ha contratto il virus, dovrebbero essere negativi i ventotto tamponi eseguiti dall’Asp di Cosenza in base alla ricostruzione delle dinamiche dei contatti sociali con riferimento a contesti diversi tra cui, ovviamente, quello scolastico. “Relativamente ai tamponi di lunedì - ha scritto l’altro ieri il sindaco Giuseppe De Monte in un post sulla pagina fb del Comune - ho avuto notizie "ufficiose" soltanto poco fa: questi risultano essere tutti negativi. Insieme a medico di base, Asp, dirigente scolastica, polizia municipale e forze dell'ordine (a queste ultime ho chiesto maggiori presenza e controlli) - ha aggiunto il primo cittadino rotese invitando la comunità a comportamenti prudenti e responsabili -  stiamo quotidianamente monitorando l'andamento della situazione”.Ed il Covid-19 è comparso nuovamente anche a Torano Castello. Ieri ne ha dato notizia il sindaco Lucio Franco Raimondo dopo avere avuto comunicazione dal Dipartimento di Prevenzione e Igiene dell’Asp di Cosenza della positività di una persona, residente nella frazione Sartano, posta a regime di quarantena attiva. Si tratta di un operatore socio-sanitario della casa di cura “La Madonnina” di Cosenza. Lo si apprende dal responsabile de iGreco Ospedali Riuniti, Giancarlo Greco, che in una nota ha comunicato che “sono tutti negativi gli esiti dei tamponi antigenici effettuati sul personale medico e paramedico della clinica La Madonnina venuti a contatto con l’operatore socio sanitario (OSS) di Torano risultato positivo al Coronavirus”.  Intanto, il sindaco, di concerto con i dirigenti scolastici del locale Istituto Comprensivo e del Liceo Classico “G..da Fiore” di Rende che ha una sede staccata a Torano, ha firmato un’ordinanza con la quale ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per oggi e domani (9 e 10 ottobre). Provvedimento adottato in via precauzionale e cautelativa. L’Asp ha avviato subito la mappatura epidemiologica del territorio per verificare eventuali altri contagi. Visto il nuovo caso di positività al virus, il primo cittadino toranese invita tutti alla prudenza ed al rispetto delle norme per contenere la diffusione dell’infezione e, soprattutto, a non creare allarmismi.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners