Esaro, dalla Cina mille mascherine per Arco

ROGGIANO GRAVINA - Le tanto sospirate mascherine di cui si ha fortemente bisogno sono arrivate finanche dalla Cina. Sono mille e le ha ricevute l’Arco, l’Associazione guidata da Francesco Provenzano. È stata la signora Mengjie Hu, moglie d’un imprenditore, che le ha donate inviandole via aerea dall’estremo Oriente, apprezzando con questo il “nobile impegno” della Onlus sul territorio e non solo.

Sant’Agata, consegnate dall'Arco mascherine anti-contagio

S. AGATA D’ESARO - Dopo San Marco Argentano e Villa San Giovanni (Reggio Calabria), l’Arco, Associazione ri-uniti Calabria oncologia, sodalizio presieduto da Francesco Provenzano, ha consegnato ieri mattina ben centotrenta mascherine al Comune di Sant’Agata di Esaro alla presenza del Commissario prefettizio, dottoressa Antonella Vecchio e del gruppo di volontari che gestisce l’emergenza Coronavirus assistendo i bisogni di anziani e persone in difficoltà. Sempre nella cittadina dell’Esaro, si registra l’iniziativa di “Sade Future Lab”, un nuovo gruppo di lavoro che vuole agire ed impegnarsi a favore della popolazione. In questo momento di criticità ed emergenza sanitaria, consci del rischio che corre la popolazione, i promotori hanno deciso «di creare un fondo da destinare all’emergenza Covid-19”». I fondi, già versati con generosità, saranno utilizzati per il supporto a persone e/o enti che ne avranno bisogno, ad esempio per farmaci o per carburante dell’ambulanza. I fautori dell’iniziativa stanno dando un esempio concreto di solidarietà che indica alla comunità una via di speranza e di futuro. E da chi è stata avviata l’idea arriva il commento: «Siamo tutti emozionati da questi gesti d’umanità».

Roggiano, il presidente di Arco a Roma per parlare di sanità

ROGGIANO GRAVINA - «La reale situazione in cui versano i reparti oncologici in Calabria». È lo scottante tema che l’Arco – Associazione Ri-uniti Calabria Oncologia – porterà a Roma tramite il presidente Francesco Provenzano in partenza per la capitale insieme al socio Franco Stella.

Sospeso il Consiglio comunale a Sant'Agata. Antonella Vecchio è il Commissario

SANT'AGATA DI ESARO - Il Prefetto della provincia di Cosenza Paola Galeone, in data odierna, ha sospeso il Consiglio comunale di Santa Agata D’Esaro.
Il provvedimento si è reso necessario a seguito di dimissioni dalla carica rassegnate in da 6 consiglieri comunali su 10 assegnati, attuando, pertanto, la fattispecie prevista dall’art. 141,comma 1, lett. b), n.3 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

Crisi di governo a Sant'Agata d'Esaro, dimissioni di massa questa mattina

SANT'AGATA DI ESARO – Inattesa crisi di governo per il comune di Sant'Agata d'Esaro guidato dal sindaco Luca Branda. Infatti, proprio questa mattina, senza precise motivazioni, la consigliera di maggioranza Anna Cianni, eletta nel giugno 2016 nel gruppo “Il Gabbiano”, ha rassegnato le proprie dimissioni con documento che risponde al protocollo nr. 3888. A seguito di questo, gli altri 5 consiglieri, questa volta di minoranza, con documento protocollato al nr. 3889 hanno presentato le proprie dimissioni. Si tratta di Luciano Sirimarco (capogruppo del gruppo Uniti per Santagata); Giovanni Nocito e Davide Laino (eletti nella minoranza); e di Angelo Sirimarco e Aldo Spinelli (eletti nella maggioranza ma poi passati, nel corso della consiliatura, alle file della minoranza facendo gruppo a parte).

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners