fbpx

Positivo il 2020 per il turismo a Terranova da Sibari e dintorni

Pignataro, Lirangi ed Esposito Pignataro, Lirangi ed Esposito

TERRANOVA DA SIBARI. Il 2020 è stato un anno negativo per il turismo in Italia dovuta alle restrizioni del problema del Covid-19. Nella "Terra dei due Papi", però, è stato in controtendenza visto che è riuscita lo stesso, lavorando in sinergie con tour operator e i villaggi turistici dello Ionio, a triplicare le presenze dello scorso anno, peccato che altri 5 gruppi di turisti previsti, 2 da Reggio Calabria, 1 da Modena e 2 gruppi di turisti Pugliesi, abbiano disdetto le visite guidate a Terranova da Sibari previste dal 15 novembre al 31 dicembre 2020 per i motivi dovuti alle restrizione del Covid-19 dal 3 novembre 2020.

«Felice per gli obiettivi raggiunti dall'Amministrazione Comunale - dichiara il sindaco di Terranova da Sibari Luigi Lirangi - andiamo avanti così, sfruttiamo al massimo il brand voluto fortemente dalla mia Giunta Comunale e dal delegato al turismo  Massimiliano Esposito, puntando sul brand "Terra dei due Papi", ricordo anche il nuovo riconoscimento nel 2020 di Terranova da Sibari tra i 44 borghi della Calabria del "Cammino Basiliano" e di altri progetti sul turismo e la cultura. Molto si è fatto in questi primi due anni e molto si dovrà fare dichiara il delegato al turismo Avv. Massimiliano Esposito: ci sono altre novità positive che abbiamo raggiunto come obbiettivo nel 2020, il primo obbiettivo e il riconoscimento tra i 44 borghi della Calabria del "Cammino Basiliano", siamo meta di arrivo e meta di partenza di uno dei maggiori attrattori di richiamo del turismo naturalistico e religioso in Calabria, un altro importante appuntamento è stato quello di aver ospitato il neo eletto presidente dei "Borghi più belli d'Italia della Calabria l'Avv. Andrea Ponzo, che nel visitare i luoghi immagine e di culto è rimasto entusiasmato da tanta bellezza, sperando che possiamo essere candidati nei prossimi anni, per il prestigioso riconoscimento tra i "Borghi più belli d'Italia della Calabria e del Touring Club Italia, questo per me sarà il prossimo obbiettivo, precisa il delegato al turismo Avv. Massimiliano Esposito, ricordando che siamo anche nel consorzio turistico "Borghi Mediterranei" P.A., oltre 50 borghi da tutto il sud Italia, un consorzio turistico che sta lavorando molto bene con tour operator internazionale e sul turismo delle radici o chiamato turismo di ritorno(cioè con le nazioni dove ci sono oltre 5 milioni di Calabresi nel mondo) e Terranova da Sibari rientra anche in un progetto futuro dedicato al turismo delle radici. Ma la cosa di cui vado fiero, insieme al promoter turistico Giulio Pignataro, anche se abbiamo avuto il problema del Covid-19,abbiamo triplicato lo stesso di gran lunga le presenze turistiche nel 2020 nella nostra città turistica, con nuovi tour operator provenienti da tutto il sud Italia, turisti anche dai villaggi turistici della costa jonica della Sibaritide, noi non ci siamo mai fermati, infatti nel 2021 e 2022 siamo nei pacchetti turistici e tra le mete turistiche di molti tour operator Italiani e Stranieri, un altro grande obbiettivo, cioè di non essere una meta qualunque, ma di rientrare nei pacchetti turistici di molte agenzie di viaggi e turismo Italiane e straniere, sia per il 2021 e sia nel 2022. Il lavoro costruito nei primi due anni, ci sta ripagando, ci siamo riusciti, anche grazie all'importante investimento fatto con il promoter turistico Giulio Pignataro, che con passione e amore ha coinvolto non solo tour operator, tour leader e agenzie di viaggi e turismo di tutta Italia, ma anche i media con le tv regionali, a partire da T.E.N., Esperia Tv, La C Tv, Video Calabria, Telespazio Calabria, Calabria Tv, e le radio da Jonica Radio, Radio Cosenza Nord, RLB Radioattiva, Radio Sound, CRT e tante altri organi di stampa, con oltre 10 articoli sui quotidiani e quotidiani online della Calabria. Chiudo dichiara Giulio Pignataro promoter turistico di Terranova da Sibari: l'auspicio che, si è fatto molto, ma molto di dovrà fare per sfruttare meglio e di più il turismo culturale, il turismo esperienziale e il cosiddetto turismo lento. Grazie mille a tutti quelli che hanno collaborato nel 2020 per l'immagine turistico/culturale verso Terranova da Sibari "Terra dei due Papi" e del "Cammino Basiliano" in Calabria, stiamo lavorando con l'amministrazione comunale di Terranova da Sibari in sinergie con altre realtà turistiche non solo del territorio, ma anche per ottenere per altri riconoscimenti a livello nazionale.

 

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners