fbpx

Fagnano, mozione di Giuseppe Aieta sulla sicurezza della Statale 283

FAGNANO CASTELLO - S’intensificano le prese di posizioni sulla questione “sicurezza” che riguarda la Statale 283, arteria che dall’Esaro porta verso il Tirreno. L’ultima in ordine di tempo è quella del consigliere regionale Giuseppe Aieta, il quale scrive una “mozione” al Presidente del Consiglio Regionale, Domenico Tallini.

Fagnano, giustizia e verità per la vicenda di Manuel Cesta

FAGNANO CASTELLO - Un anno senza Manuel. Un anno trascorso rincorrendo quella “verità e giustizia” che purtroppo non sono ancora arrivate.  Un anno che è stato ricordato lo scorso 12 agosto, presenti i familiari, tra cui il nonno ed il papà, nella Chiesa fagnanese dove c’erano tanti cittadini ed anche il sindaco Giulio Tarsitano.

Amministrative. CGIL Pollino Sibaritide Tirreno per la città di Castrovillari

CASTROVILLARI - Le elezioni amministrative e la scelta dei propri rappresentanti sono un momento importante per ogni comunità. L’attuale contesto sociale ed economico rende ancor più significativo il particolare momento e richiede chiarezza di impegni, lealtà, vision e coerenza in chiunque si candidi al governo della cosa pubblica e quindi della città di Castrovillari.

Ciclismo, Luigi D’Amico dalla strada torna alla mountain-bike

BELVEDERE MARITTIMO - Luigi D’Amico, il talento ciclistico belvederese torna alla mountain-bike. Ventidue anni ancora da compiere il prossimo 1° ottobre, D’Amico aveva fatto già delle esperienze di ciclocross, ultime delle quali le tre vittorie consecutive tra novembre e dicembre 2018 tra Corato (Bari) e Montesano Salentino (Lecce).

Una Settimana Santa diversa per la Chiesa

SAN MARCO ARGENTANO - Sarà una “Settimana Santa” diversa quella che ci accingiamo a vivere da domani, 5 aprile, domenica delle Palme, per l’emergenza sanitaria in atto. A tal proposito, queste le disposizioni del Vescovo monsignor Leonardo Bonanno, per la Diocesi di San Marco Argentano – Scalea.

La corona del Rosario quale antidoto al Coronavirus

SAN MARCO ARGENTANO - «La corona del Rosario quale antidoto al Coronavirus. Lo afferma – in una nota il Vescovo di San Marco – Scalea, monsignor Leonardo Bonanno. «In questa particolare Quaresima rimaniamo uniti nella preghiera – prosegue – specie nelle opere della penitenza e della carità, spiritualmente vicini alla sofferenza di tanti nostri fratelli con le iniziative messe in campo da sacerdoti, religiose e religiosi coadiuvati dai diaconi, seminaristi (che hanno dovuto interrompere il loro iter formativo nei seminari) e dai fedeli laici impegnati nelle comunità ecclesiali della diocesi. 

In corso in Diocesi la "Quaresima social"

SAN MARCO ARGENTANO - In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, dove gli spostamenti – a causa del Covid-19 – diventano quasi impossibili se non per assolute necessità, ci si adegua alla meglio. Nasce così un percorso denominato “Quaresima social”.

PROMOZIONE - Real Sant'Agata in fiducia nonostante i due ko consecutivi

  • Pubblicato in Calcio

BELVEDERE M. - Regge un’ora al cospetto della capolista la matricola Real Sant’Agata, che finora non aveva mai perso in trasferta. Risultato giusto soprattutto perché, ad un certo punto della gara, i gialloblù si sono spenti e per gli amaranto si è accesa la luce. Merito del trottolino Gentile, uno dei migliori in campo, che su traversone dalla destra e spizzata di Mandarano ha controllato nei sedici metri, ha eluso con una finta uno dei difensori e piazzato la palla dove Marsico non poteva arrivare. Fin lì era stata una partita ad armi pari, con supremazia territoriale dei locali ma con gli ospiti certamente alla pari della pur blasonata avversaria. La forza dei ragazzi di Liparoto è emersa dalla mezzora del primo tempo in poi quando hanno pressato meglio la compagine santagatese. Nei primi 45’ ci hanno provato senza esito Andrea e Benito Amendola, Mandarano e Gentile. Nella ripresa almeno all’inizio il Real Sant’Agata sembrava più pimpante, ma al primo vero affondo il Belvedere passa tra il tripudio dei suoi sostenitori. E 9’ più tardi l’esperto Mandarano in area trova tempo e modo per raddoppiare. Prima del 90’ Marsico nega a Benito Amendola il possibile tris, ma forse sarebbe stato un passivo troppo pesante per Cosentino e compagni che hanno comunque dimostrato d’avere, attacco a parte, una formazione che può lottare per permanere in Promozione. Il Belvedere è ora a +2 sul PraiaTortora bloccato ad Acri. Proprio l’Acri sarà ricevuto dal Real Sant’Agata domenica 27 ottobre, ore 14:30 (per il ritorno dell’ora solare) sul terreno dell’Ernesto Termine di Roggiano Gravina, mentre la capolista solitaria Belvedere andrà a far visita a Soveria Mannelli alla Garibaldina, reduce da qualche battuta d'arresto che ha quindi voglia di rivalsa. Un Real Sant'Agata in fiducia, insomma, sebbene i due ko consecutivi con le prime due della classe ma con la consapevolezza che 8 punti dopo 7 gare sono un buon viatico che raggiungere l'obiettivo stagionale: permanere in Promozione.

tabellino
Belvedere 2
Real S. Agata 0
Marcatori: 17’ st Gentile; 28’ st Mandarano

Belvedere: Andreoli 6.5, Micieli 7.5, De Rose 7 (41’ st Iunti sv), Colombo 6, Rizzuto 6.5, Filippo 6.5 (1’ st Impieri 6), B. Amendola 6.5, Gentile 7, A. Amendola 6 (33’ st De Luca sv), Mandarano 7, Garritano 6, (46’ st Fortunato sv). All. Liparoto 7.

Real S. Agata: Marsico 6.5, Bruno 6.5, Liparoti 6.5 (27’ st Petrassi sv), Orsino 6.5, Ceesay 6, Cosentino 6.5, Stroie 6, Sagula 6, Cordary 6 (14’ st Campolongo sv), Esposito 6, Galeano 6.5 (41’ st Ibrahima sv). All.: Cataldi 6.
Arbitro: Cropanise di Rossano 6

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners