fbpx

Gli amministratori di San Lorenzo salutano le scuole per il nuovo anno

Vincenzo Rimoli Vincenzo Rimoli

SAN LORENZO DEL VALLO - (Comunicato stampa) In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, l’Amministrazione comunale di San Lorenzo del Vallo ha dato il proprio saluto in tutte le scuole, compresa quella di Fedula.
Il sindaco Vincenzo Rimoli e gli assessori Stamato e Motta hanno incontrato la dirigente scolastica Veltri, tutto il corpo docenti ed anche alcuni genitori e si sono trattenuti con gli alunni in ogni singola classe.

Nel fare a tutti l’augurio di un sereno anno scolastico, gli amministratori si sono rivolti in primis agli alunni, incitandoli a studiare e a impegnarsi al massimo, ad affrontare la scuola con gioia, intelligenza e senso del dovere, a sfruttare ogni momento per scoprire e imparare, perché lo studio è importante ed è la base per costruirsi il proprio futuro.
Gli stessi hanno anche augurato un buon lavoro alle maestre, ringraziandole per l’impegno e l’entusiasmo con i quali si prodigano per la formazione dei ragazzi e chiedendo loro, altresì, di creare sempre le condizioni più ottimali di studio per gli alunni e di continuare ad essere disponibili, pazienti e comprensivi con i ragazzi.
Inoltre, ad ogni classe è stato consegnato un diario, nel quale è possibile esprimere le proprie considerazioni, pensieri, affrontare gli argomenti inerenti il mondo della scuola e della propria classe. Alla fine dell’anno scolastico sarà premiato il miglior diario realizzato.
Nel concludere l’incontro, il sindaco e tutta l’Amministrazione comunale si sono resi disponibili ad accogliere ogni esigenza del mondo della scuola e aperti a recepire i bisogni degli alunni, nonché corpo docenti e genitori.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners