fbpx

Il Capitano Abrescia incontra gli amministratori di San Lorenzo del Vallo

Il Capitano Abrescia incontra gli amministratori di San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) L’Amministrazione comunale di San Lorenzo del Vallo ha incontrato nei giorni scorsi, su richiesta formale dello stesso, il nuovo comandante dei Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, il Capitano Giuseppe Abrescia.
All’incontro hanno partecipato il sindaco Vincenzo Rimoli, gli assessori Pasquale Motta e Nicola Piragine, il dirigente del Corpo dei Vigili Urbani Patrizia Zagarese e il vigile urbano Damiano Ciliberti.


L’incontro è servito per discutere dei problemi del territorio dal punto di vista della legalità e in tal senso il Capitano Abrescia ha sottolineato che è fondamentale creare una condizione di prevenzione e ha chiesto l’aiuto e l’impegno da parte dell’Amministrazione e, naturalmente, di tutti i cittadini.
Sicuramente problemi ce ne sono e ce ne saranno. Ma le forze dell’ordine saranno vigili, questa la promessa del Capitano Abrescia, e con una maggiore attenzione da parte di tutti gli stessi saranno sicuramente affrontati con forza e conseguentemente risolti.
Dal canto suo, l’Amministrazione comunale ha garantito il proprio impegno a fianco delle forze dell’ordine nel lavorare per la legalità e l’ordine sul territorio e ha sottolineato che in questo si può anche contare, come del resto è sempre avvenuto anche in passato, sulla valida presenza del Maresciallo De Cristofaro e di tutta la Caserma dei Carabinieri della cittadina di Spezzano Albanese.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners