Il Teatro Belluscio si tinge di rosa per la campagna promossa da Airc

Il Teatro Belluscio si tinge di rosa per la campagna promossa da Airc

ALTOMONTE - Il Teatro “Costantino Belluscio” di Altomonte si è illuminato di rosa, nella notte del primo ottobre, per la Campagna “Nastro rosa” promossa dall’Associazione Italiana Ricerca Cancro.
«Aderiamo con entusiasmo -ha affermato l’Assessore alla Sanità Emilia Romeo- alla campagna dell’Associazione italiana ricerca cancro. Il nostro piccolo borgo, con l’illuminazione del Teatro, ha voluto dare un segnale di vicinanza alle donne.

In particolare, la tonalità “rosa” che colora il monumento, vuol essere uno stimolo per incentivare alla prevenzione. Negli ultimi anni, grazie alla Fondazione dell’Associazione, si sono ottenuti molti progressi, inerenti alla ricerca per la cura del tumore al seno, che hanno fatto dell’Italia un punto di riferimento internazionale».
Non solo ad Altomonte, ma tantissimi altri comuni in tutto il mondo hanno indossato il Nastro rosa e illuminato centinaia di monumenti, per ricordare l’importanza della prevenzione e del sostegno economico necessario per la ricerca del cancro al seno.
La fondazione ha scelto il simbolo del Nastro Rosa incompleto, per essere più vicine a tutte le donne che affrontano questa patologia.
L’assessore Romeo, infine, ha invitato a sostenere la campagna di ricerca, acquistando la spilla Associazione Italiana Ricerca Cancro e altri prodotti, donando con carta di credito su nastrorosa.it oppure chiamando il numero verde 800 350 350, chiamando il 45521 da telefono fisso per donare 5 o 10 euro o mandando un sms al 45521 da cellulare per donare 2 euro.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners