San Marco, partito un corso per apprendere il linguaggio braille

  • È in sinergia con Radio Scalo San Marco e l’Uici
L'inizio del corso in braille L'inizio del corso in braille

SAN MARCO ARGENTANO - “A scuola con il buio”, il primo corso in braille presso l’Alpa Coworking, a cura di Radio Scalo San Marco, il cui presidente è Salvatore Vainieri, che è anche responsabile della sezione sammarchese dell’Uici (Unione italiana ciechi e ipovedenti), ha avuto un gran numero d’iscritti.

Infatti, lunedì scorso c’è stata l’apertura dello stesso con la presentazione dei corsisti e dei docenti. Sarà presente il presidente Uici di Catanzaro, Luciana Lo Prete. «Non si pensava d’avere tanti corsisti – afferma Vainieri – e per questo si era inserito il limite di venti partecipanti, che è stato abbondantemente superato. La maggioranza è stata composta da insegnanti di sostegno e mamme con figli non vedenti, con richieste pervenute da tutta la provincia di Cosenza ed in particolare da Roggiano Gravina, Corigliano-Rossano, Morano, Mormanno ecc.». 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners