fbpx

S.Marco, approvato all'unanimità il Bilancio di previsione entro fine anno

S.Marco, approvato all'unanimità il Bilancio di previsione entro fine anno

S. MARCO ARGENTANO - Approvato entro la fine dell’anno, così come prevede il Testo Unico degli enti locali, il bilancio di previsione per il triennio 2021-2023. Lo strumento finanziario è stato votato all’unanimità dal consiglio comunale della cittadina sammarchese. Ad illustrare all’assise consiliare il Dup, il bilancio e le delibere propedeutiche allo stesso, l’assessore al bilancio Fenisia Di Cianni.


 “E’ una novità che non si vedeva da anni, - spiega l’assessore Di Cianni -  in quanto, avvalendosi della proroga sulla chiusura del bilancio di previsione concesse annualmente da Roma, negli anni scorsi c’era la consuetudine, di presentare il piano delle entrate e delle uscite ad anno inoltrato. Quest’anno ci siamo fortemente impegnati per chiudere entro fine anno, e siamo estremamente soddisfatti di esserci riusciti. Abbiamo dotato l’ente - prosegue la Di Cianni -  dello strumento più importante oltre che fondamentale per attuare il programma di governo e per dare risposte concrete alle aspettative della cittadinanza tutta. Ciò consentirà, fin da subito, la piena operatività dei servizi, sia per quanto riguarda la spesa corrente sia per l’attuazione del piano investimenti, senza soggiacere ai pesanti vincoli dell’esercizio provvisorio”.  Rinviato a una fase successiva l’adeguamento alle disposizioni contenute nella legge di bilancio 2021 in corso di approvazione e nei provvedimenti collegati, qualora comportino modifiche impattanti sull’attuale proposta. Non potendo prevedere, in questa fase, risorse straordinarie di derivazione statale, per il contrasto all’emergenza sanitaria, - spiegano da Palazzo S. Chiara -  il bilancio è stato costruito ipotizzando una condizione di normalità nell’acquisizione delle risorse tributarie e nella gestione dei servizi e tiene conto delle norme emanate fino alla data di pubblicazione dello stesso.
Il sindaco Virginia Mariotti nel concludere i lavori ha evidenziato che l’approvazione del bilancio di previsione entro il 31 dicembre scorso è una vittoria per tutta la città e per tutta la struttura comunale. La stessa ha inoltre rimarcato l’importanza del lavoro svolto dagli uffici comunali, sottolineando, con grande senso di responsabilità, come il ruolo degli amministratori sia solo un ruolo di passaggio mentre un bilancio solido e realistico è patrimonio di tutti. Il sindaco ha inoltre ringraziato il gruppo di maggioranza, e in particolare l'assessore Di Cianni, per il lavoro profuso, e i consiglieri di minoranza che hanno condiviso il documento e hanno espresso voto favorevole. “Sono felice e orgogliosa per il raggiungimento di questo importante e ambizioso risultato. Il Comune di S. Marco - pone l’accento Virginia Mariotti - è fra i primi comuni della Calabria, se non proprio il primo, ad approvare il bilancio previsionale entro la fine dell’anno. Questo è segno di solidità, è segno di efficienza, è segno di buona amministrazione”. Per il sindaco quello approvato è ovviamente “un bilancio in equilibrio sviluppato con prudenza e attenzione. Veniamo da un anno particolarmente difficile addirittura nefasto sotto diversi aspetti. La pandemia ci ha costretti a ripensare molte cose, - aggiunge -  ha messo in precario equilibrio molte attività economiche del nostro territorio, ma l'amministrazione comunale non farà mancare mai la solidarietà e sarà sempre al fianco dei propri cittadini”.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners