fbpx
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 65

Rota Greca. Carlo Tansi sul luogo della frana:“Necessario monitorare la grande frattura creata nel terreno”

ROTA GRECA - Una grande, lunga frattura nel terreno che preoccupa non poco. E’ quella creatasi a monte della frana caduta dalla montagna che sorge a ridosso del centro abitato di Rota Greca. Tantissimi metri cubi di fango, detriti e anche grossi alberi, infatti, si sono abbattuti con violenza sulle abitazioni sottostanti, creando nel cuore della notte momenti di paura per una sessantina di persone costrette ad evacuare ed a lasciare le proprie case.

Frana nella notte a Rota Greca, sgomberate una ventina di famiglie

ROTA GRECA - Momenti di apprensione questa notte a Rota Greca, per una grossa frana causata dalle insistenti piogge di questi giorni. Uno smottamento si è verificato nel centro abitato del paesino della Media Valle del Crati ed ha interessato diverse abitazioni per le quali si è reso necessario lo sgombero. Per fortuna non si registrano feriti. Una sessantina le persone costrette a lasciare la propria casa. Una ventina, invece, i nuclei familiari coinvolti. 

Cerzeto, la minoranza protesta per un tratto di strada

CERZETO - «Non ce la facciamo più ad essere presi in giro!». È l’esclamazione con la quale Eduardo Sarro (capogruppo), Eugenio Candreva e Carmine Dolce, componenti di “Uniti per il Rinnovamento” informano la cittadinanza d’aver inviato una richiesta agli enti e alle istituzioni competenti.

Frana a Santa Maria: il Comune attende risposte dalla Regione

SPEZZANO ALBANESE – Sulla vicenda della frana, verificatasi il 10 febbraio 2010 nel rione Santa Maria e di cui abbiamo ripreso le evoluzioni -a margine delle lamentele e delle preoccupazioni dei cittadini residenti nei pressi dell'area-, diverse sono le documentazioni prodotte dalla Casa Municipale arbëreshe. Infatti, già il 12 febbraio 2010 l'allora sindaco Giovanni Cucci, con ordinanza sindacale nr. 3, ordinava la “totale inagibilità di un fabbricato a monte della frana, di alcuni terreni sempre a monte della frana per una fascia di almeno 10mt e per dei terreni dal piede delle parete franta per una profondità di almeno 30mt”.

Pericolo frana a Santa Maria, i cittadini in allarme per la stagione delle piogge

SPEZZANO ALBANESE – L'arrivo della stagione delle piogge mette in serio allarme i cittadini del rione Santa Maria di Spezzano Albanese. A tenere con il fiato sospeso alcuni abitanti di quella zona, da qualche anno ormai, è una parete franata nel 2010 proprio a causa delle abbondanti precipitazioni. In quella circostanza due cavalli persero la vita e solo il caso volle che l'episodio non si trasformasse in tragedia, considerato che proprio lì si trovava anche il giovane padrone degli animali, rimasto lievemente ferito.

Una frana sulla Ss283 blocca l'uscita a San Marco Argentano

SAN MARCO ARGENTANO - (Comunicato stampa) Anas comunica che, a causa di un movimento franoso della scarpata, posta a monte della rampa di svincolo della strada statale 283 “delle Terme”, è provvisoriamente chiusa al traffico  l’uscita  al km 25,150, per i veicoli che percorrono la corsia di marcia in direzione Guardia Piemontese - S. Marco Argentano nel territorio comunale di San Marco Argentano, in provincia di Cosenza.

Svincolo di San Marco sulla Ss283 chiuso per frana

SAN MARCO ARGENTANO - Anas comunica che è stato provvisoriamente chiuso al traffico lo svincolo della strada statale 283 “delle Terme Luigiane” per la località San Marco Argentano (km 25,280), in provincia di Cosenza. La chiusura è resa necessaria a causa di un movimento franoso nei territori limitrofi allo svincolo.

Frana cimitero, il sindaco di Fagnano è al lavoro

FAGNANO CASTELLO Il cimitero di Fagnano Castello torna agli onori della cronaca. Infatti, dopo quel terribile smottamento verificatosi nel gennaio del 2009, quando un movimento franoso, causato dalle ingenti piogge, provocò la spaccatura in due dell’area cimiteriale con la distruzione di cappelle e loculi, il sindaco Giulio Tarsitano prende l’argomento per illustrare lo stato dell’arte dei lavori.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners