Mariateresa De Rosis

Mariateresa De Rosis

L'allegria, il pianto, la vita di Eugenio Scalfari

«C'è un momento nella vita in cui viene voglia di raccontare i propri pensieri, gli incontri, i desideri, le sofferenze, la gioia e la fatica del vivere, l'allegria e la tristezza» e cosi che Eugenio Scalfari scrive il suo breviario filosofico, personalissimo e universale, in cui il passato è un deposito. Vive nella memoria, cambia con la memoria. E’ una sorgente a cui attingere.
L'allegria, il pianto, la vita, può essere letto infatti come una sorta di lascito intellettuale e politico d'un testimone di un'epoca. Uno zibaldone che cerca di rispondere alle grandi domande sul senso della vita e della Storia. Amore e potere. Guerra e pace. Quale dei due sentimenti - amore e potere - è quello che fa più girare la ruota dell'esistenza? La natura dell'uomo tende alla guerra o alla pace?

La stranezza che ho nella testa, di Orhan Pamuk

La Stranezza che ho nella Testa è il titolo dell’ultimo romanzo di Orhan Pamuk. “Un ragazzo ama una ragazza”. Anche questa storia come tutte le storie, anche quelle più complicate, nasce da questa semplice, universale premessa. “La stranezza che ho nella testa” è il racconto di un uomo in cerca di equilibrio, Mevlut, lavoratore indefesso, inguaribile ottimista (qualcuno direbbe ingenuo) e sognatore.

Snoopy & Friends. Il film dei Peanuts. La storia con le immagini del film

Nel 2015 i Peanuts compiono 50 anni e per festeggiarli arriva nelle sale italiane il film e nelle librerie il volume dedicato alla storia del film, pubblicato da Mondadori. I bambini nati dalla matita di Charles M. Schulz tornano alla ribalta.
Sono come sempre sull’orlo di una crisi di nervi tra incomprensioni, beghe e oziosità. Eppure, in questo ambiente ostico, in cui c’è sempre un velo di malinconia, crescono piccoli semi di solidarietà, altruismo, fratellanza e soprattutto  si assiste ad un’indomita voglia di rialzarsi.

L’amante giapponese di Isabelle Allende

“Ci sono passioni che divampano come incendi fino a quando il destino non le soffoca con una zampata, ma anche in questi casi rimangono braci calde pronte ad ardere nuovamente non appena ritrovano l’ossigeno". Protagonista dell’ultimo romanzo di Isabel Allende è l’epica storia d’amore tra Alma Belasco e il giardiniere giapponese Ichimei: una vicenda che trascende il tempo e che spazia dalla Polonia della Seconda guerra mondiale alla San Francisco dei nostri giorni.

L’Italia l’è malada, di Giorgio Bocca

Leggere il libro di Giorgio Bocca poteva avere per lo meno l'effetto di non sentirsi soli e disperati in un paese di replicanti mediaset, ma per quanto potessimo essere d’accordo sull’esistenza di una coscienza civile e sociale alimentata dal qualunquismo televisivo, molte, troppe verità contenute in esso all’epoca della sua pubblicazione sono state sottovalutate.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners