fbpx

Ospedale della Sibaritide, domani Oliverio a Corigliano

CORIGLIANO - Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, sarà domani pomeriggio (24 novembre 2016 alle ore 17) a Corigliano Calabro dove, nel salone degli specchi del Castello Ducale, parteciperà alla manifestazione di presentazione del progetto definitivo del nuovo ospedale della Sibaritide. Tanti gli interventi, dopo il saluto istituzionale dal parte del sindaco della città ausonica Giuseppe Geraci, da Franco Pacenza che parlerà del nuovo Spoke nell'area della Sibaritide al Dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture Domenico Pallaria. Previsto anche l'intervento del Dirigente generale del Dipartimento "Tutela della salute" Riccardo Fatarella che si soffermerà sulla programmazione e all'attuazione del nuovo ospedale unico della Sibaritide.

I sindaci dell'Ato chiedono ad Occhiuto una convocazione di assemblea

TORANO CASTELLO - La convocazione in tempi brevi dell’Assemblea dei Sindaci dell’ATO di Cosenza, con l’intervento del Governatore della Calabria, Mario Oliverio. A chiederla al sindaco di Cosenza (comune capofila) sono i primi cittadini di Acri, Luzzi, Torano Castello e Mongrassano. La richiesta dei sindaci Nicola Tenuta, Manfredo Tedesco, Sabatino Cariati e Ferruccio Mariani fa seguito all’approvazione della convenzione per la costituzione della Comunità d’Ambito per l’esercizio associato delle funzioni di organizzazione del servizio rifiuti da parte dei comuni del territorio della provincia di Cosenza.

I sindaci Geraci e Mascaro incontrano Oliverio per lo sviluppo urbano

CATANZARO - Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha incontrato, nella mattinata di venerdì 16 settembre presso la Cittadella regionale, i sindaci di Corigliano e Rossano, rispettivamente Giuseppe Geraci e Stefano Mascaro, per avviare un confronto sullo sviluppo urbano sostenibile promosso dalla programmazione 2014-2020. Nel corso dell'incontro, al quale hanno partecipato anche i responsabili dei Dipartimenti regionali della Programmazione e Sviluppo economico, sono stati affrontati i temi proposti dalla strategia regionale che mira a rafforzare e migliorare, allo stesso tempo, il livello e la qualità dei servizi pubblici urbani per i residenti delle città, attraverso azioni ed interventi sul risparmio energetico e sulle fonti rinnovabili, ma anche a contrastare il disagio e la povertà, espandendo e migliorando i servizi sociali in aree marginali o per fasce deboli.

Carenza idrica a Luzzi, Montalto scrive ad oliverio

LUZZI – “Una risposta certa sulla risoluzione di un problema che mette vergogna solo a parlarne”. È quanto chiede al presidente della Regione, Mario Oliverio, il consigliere comunale di maggioranza Francesco Montalto. In una lettera al governatore della Calabria infatti, Montalto rappresenta il malcontento della popolazione luzzese circa la grave carenza idrica che interessa il territorio di Luzzi. “La mancanza d’acqua è un problema che si ripete anno dopo anno ma che mai, credo, sia stato affrontato nella maniera giusta. Da noi – scrive il consigliere comunale ad Oliverio - siamo oramai al collasso.

Inaugurato il Viadotto Italia, Renzi: "Nessuna impresa è impossibile"

LAINO BORGO – Con entusiasmo e grande soddisfazione il presidente Matteo Renzi, questa mattina, ha inaugurato il Viadotto Italia nel comune di Laino Castello. Con un pensiero a “chi ha perso la vita” durante i lavori e uno scatto di orgoglio che suona “per l'Italia nessuna impresa è impossibile”, Renzi ha evidenziato come la promessa di completare i lavori entro il prossimo 22 dicembre sarà mantenuta considerato che “manca solo la galleria Laria e un piccolo tratto di 800metri”. Insomma, per la nostra Salerno – Reggio Calabria si apre una stagione nuova che, come lo stesso presidente Anas Gianni Vittorio Armani ha sottolineato, per la prima volta dal 1964 diventa percorribile senza cantieri e deviazioni.

Oliverio a Tarsia: “Il Cimitero Internazionale dei Migranti sarà il simbolo della Calabria che accoglie”

TARSIA - Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha effettuato oggi pomeriggio l’annunciato sopralluogo a Tarsia sull’area destinata ad ospitare il cimitero internazionale dei migranti. "In questo luogo –ha detto Oliverio con non poca commozione- sorgerà il cimitero dei migranti. Voglio pubblicamente ringraziare il sindaco di Tarsia, Roberto Amoruso, per aver messo a disposizione, insieme alla sua amministrazione, diecimila metri di terreno su cui realizzare questa grande opera umanitaria.
Un altro ringraziamento particolare voglio rivolgerlo a Franco Corbelli,  leader di “Diritti civili”, per aver assunto questa iniziativa e per averla portata avanti nel corso di questi anni con caparbietà e determinazione, confermando la sua grandissima sensibilità per i diritti umani e in difesa della dignità degli uomini e delle donne".

I sopralluoghi di Oliverio per il cimitero dei Migranti e Ferramonti si terrano domani

TARSIA – Dopo lo slittamento causato dai fatti di Nizza, l'incontro del presidente della Regione Mario Oliverio a Tarsia è stato fissato a domani, venerdì 22 luglio alle ore 16. La visita servirà per effettuare un sopralluogo all’area dove sorgerà il Cimitero Internazionale dei Migranti, la grande opera umanitaria che ha lo scopo di offrire una degna sepoltura alle vittime dei tragici naufragi che, con sempre maggiore frequenza, si verificano nel mar Mediterraneo.

Rinviato l'incontro di Oliverio a Tarsia dopo i tragici fatti di Nizza

TARSIA - L'incontro previsto per oggi pomeriggio alle 16 a Tarsia, con il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, il sindaco di Tarsia Roberto Ameruso e il leader dol Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, è stato rinviato. La causa è strettamente legata ai tragici fatti di Nizza di ieri sera. Il presidente Oliverio, infatti, ha annullato tutti gli appuntamenti odierni in segno di forte dolore e rammarico per quanto accaduto.

Oliverio domani a Tarsia per sopralluoghi su Ferramonti e sull'area del cimitero dei migranti

TARSIA - Domani, venerdì 15 luglio, alle ore 16, il Presidente della Regione Mario Oliverio sarà a Tarsia, presso l’ex Campo di concentramento di Ferramonti, luogo simbolo della memoria, per effettuare un sopralluogo ad alcuni manufatti che presentano parziali cedimenti.
Subito dopo proseguirà verso il sito individuato dal Comune di Tarsia per la costruzione del cimitero internazionale dei migranti, la grande opera umanitaria che ha lo scopo di offrire degna sepoltura alle vittime dei tragici naufragi che sempre con maggiore frequenza si verificano nel mar Mediterraneo.
Oliverio sarà accompagnato dal leader del Movimento Diritti Civili Franco Corbelli, che da quasi tre anni, dalla tragedia di Lampedusa del 3 ottobre 2013 in poi, si batte per la realizzazione del memoriale per le vittime dei naufragi.

Il presidente Oliverio ha inaugurato una nuova Rsa

ROGGIANO GRAVINA - Comunicato stampa - Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha inaugurato ieri a Roggiano Gravina una nuova residenza sanitaria per anziani (Rsa)) di 25 posti, denominata “Villa San Francesco”, precedentemente utilizzata come sede dell’ex Centro Unla. Una struttura che, in seguito alla chiusura del Centro, rischiava di andare alla malora. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte, insieme al Presidente della Giunta regionale, anche il sindaco di Roggiano Gravina Ignazio Iacone, il vescovo di San Marco-Scalea mons. Leonardo Bonanno, il parroco del paese don Andrea Caglianone, il direttore generale dell’Asp di Cosenza Raffaele Mauro, numerosi sindaci, amministratori e cittadini del comprensorio della Valle dell’Esaro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners