Lo Polito presenta 2 progetti al Coni per la riqualificazione di 2 impianti sportivi

Domenico Lo Polito Domenico Lo Polito

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) «L’Amministrazione comunale di Castrovillari ha candidato al Coni, nell’ambito del Piano Sport e Periferie, approvato con DL 185/2015, due progetti per la riqualificazione di altrettanti impianti sportivi, ubicati in zone periferiche della città». Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il quale spiega che “i due progetti riguardano la rigenerazione del kartodromo, ubicato in contrada Conca del Re, e il campo di Tiro a Piattello, posto in contrada Petrosa”.

«Il Piano Sport e Periferie -spiega Lo Polito- prevede una spesa complessiva sul Territorio nazionale di 100milioni di euro nel triennio 2015/2017, e con questa candidatura l’Amministrazione spera di ottenere un risultato positivo al fine di poter finanziare le due proposte progettuali».
L’importo complessivo richiesto per tali operazioni ammonta a 400mila euro, e prevede il ripristino, la messa a norma e la rifunzionalizzazione dei due impianti su citati, aprendoli, così, alla pratica sportiva agonistica nazionale.
«L’attenzione dell’Amministrazione -ha affermato il primo cittadino- si concentra, pertanto, anche sulla qualificazione degli spazi periferici, per troppi anni lasciati all’abbandono ed all’incuria, e pone l’accento sulla pratica sportiva come momento aggregativo e come attività in grado di rimuovere squilibri economici e sociali. Nel momento in cui i due progetti saranno finanziati -conclude-, e la loro opera di riqualificazione completata, la gestione degli impianti sarà affidata alle associazioni sportive presenti sul territorio comunale».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners