fbpx

Strada del Santuario: aggiudicata la gara per la messa in sicurezza

Strada del Santuario: aggiudicata la gara per la messa in sicurezza

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) “Con determina n. 200 è stata aggiudicata alla ditta Ferraro di Altomonte, seconda in graduatoria che ha partecipato all’apposito bando, dopo la revoca alla precedente (per non aver inoltrato l’apposito elaborato al Settore Tecnico Decentrato Regionale, competente per rilasciare l'apposita autorizzazione), la gara per la realizzazione dei lavori di viabilità della strada di accesso al Santuario della Madonna del Castello. Nel termine massimo di due settimane dal 4 novembre verrà consegnato il progetto esecutivo ed immediatamente dopo inizieranno i lavori. Il nuovo affidamento è avvenuto alle medesime condizioni già proposte all’aggiudicatario in sede di offerta”.

Lo rende noto il Sindaco di Castrovillari , Domenico Lo Polito, che aveva già precedentemente, in una nota stampa, annunciato l’impegno degli Uffici comunali “per dare concretezza e soluzione certe -sottolinea-, e nel migliore dei modi al problema strutturale che interessa da tempo l’arteria che porta al Santuario”.
“E’ con questa tensione- aggiunge il primo cittadino- che stiamo dietro le esigenze del Territorio, consapevoli che il bene comune ha bisogno di quelle attenzioni procedurali che non possono prescindere da precisione, vigilanza sulla tempistica e sui cronoprogramma, richiesti continuamente dalle misure regionali, nazionali ed europee per una migliore risposta alle urgenze delle zone e progettazioni che li recuperano alla fruizione dovuta e attesa come nel caso per la devozione alla Madonna del Castello”.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners