fbpx

Mystica Calabria ricorda Alda Merini a Castrovillari

Mystica Calabria ricorda Alda Merini a Castrovillari

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) "...una piccola ape furibonda. Musica e poesia" è l’ultima iniziativa dell'associazione culturale Mystica Calabria, in collaborazione con docenti e alunni delle scuole superiori di Castrovillari che si terrà Martedì 8 Marzo alle ore 17.30 al Lilù Caffè Letterario. Un piacevole momento di  poesia e di musica, dedicato ad Alda Merini, poetessa e scrittrice milanese scomparsa nel 2009, per festeggiare, tra un buon thè o una cioccolata calda, la giornata delle donne, accompagnata dai versi che la Merini, mamma, moglie, intellettuale, donna sensibile e fragile, ci ha lasciato in eredità.

"Una piccola ape furibonda", è l'appellativo con il quale Alda Merini amava definirsi e nel suo ricordo indimenticabile, impegnate nell'interpretazione di alcune sue più significative poesie saranno, per il Liceo Scientifico “E. Mattei” Angelica Alessandria, Ilenia Cafarelli, Carmen Di Leo, Agostina Fattorusso, Francesca Fattorusso, Francesca Pastore, Rita Varcasia, per l'ITIS “E. Fermi” Viviana Vignieri, Miriana Miceli, Elena Donnici, accompagnata dalla musica di Matteo De Marco e Chiara Valente. Per l'IPSIA “L. Da Vinci”ci saranno Katia Pugliese, Noemi Di Dieco, Micaela Bellizzi, Antonella Passarelli, Melissa Cimarrusti, Debora Malagrino, Greta Carriuolo, Ivana Trimani, Veronica Iorio e Debora Minsotolo, mentre per l' IPSEOA - “K. Wojtyla” Alessia Groccia,accompagnata dalla musica di Giuseppe De Tommaso  e per ITC - ITG "Pitagora - Calvosa" leggeranno Mariarosa Bengardino, Federica Auriemma, Bianca De Luca e Gaia Mostardi. Un incontro decisamente al femminile, un singolare e doveroso omaggio a cui hanno lavorato, insieme all'associazione Mystica Calabria e al Lilù Caffè, le docenti Francesca Gaudio, Milena Filomia, Lucrezia Crima, Teresa Filomia, Francesca Raffa, Dora L'avena, Francesca Rizzuto, Lidia Marcovecchio, Maria Ciccone, Ines Ferrante e Anna Maria Rubino, le quali hanno scelto fra la produzione poetica di Alda Merini, quei testi da offrire al pubblico per un evento che coniughi la poesia come incontro, come dialogo tra sentimenti, opportunità per le giovani generazioni e la figura di una grande voce poetica del 900 italiano che ha saputo narrare la propria drammatica esperienza di vita, utilizzando i versi come "strumento" per superare le avversità.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners