fbpx

Covid-19. Primo caso positivo anche a Luzzi

LUZZI - Un caso positivo al Covid-19 anche a Luzzi.  Lo si apprende dalla pagina facebook dell’amministrazione comunale. “Il Dipartimento di Igiene e Sanità Pubblica dell'Asp di Cosenza ha comunicato al Sindaco Umberto Federico che è stato riscontrato il primo caso di positività al COVID-19 tra un residente del Comune di Luzzi.

Luzzi si affida all’Addolorata, con il pensiero ai defunti

LUZZI - Un Sabato Santo come, forse, non lo è mai stato. Le statue raffiguranti i Misteri della Passione e l’Addolorata, dal viso struggente ed avvolta nel manto nero trapuntato di stelle, ieri mattina sono rimasti nella chiesa dell’Immacolata. Il Coronavirus, il nemico invisibile che sta mietendo vittime in tutto il mondo, quest’anno ha fermato uno degli eventi religiosi tra i più attesi dai luzzesi.

Lontani ma vicini con l’arte di Francesco Ferro

LUZZI - Lontani ma vicini.  E’ il sentimento che, anche attraverso l’arte, unisce tutti in tempo di Coronavirus. Soprattutto di chi vive ormai distante dalla terra natia ma che nel proprio cuore ne conserva, gelosamente e nostalgico, oltre alle proprie radici, i luoghi, i profumi, i ricordi, gli affetti. Ma anche la suggestività dei tradizionali riti della Settimana Santa.

Riapre da oggi l'ufficio postale di Luzzi centro

LUZZI -  Riapre da oggi l’ufficio postale di Luzzi centro. Poste Italiane, infatti, ha comunicato al sindaco Umberto Federico la rimodulazione dell’apertura al pubblico degli sportelli presenti sul territorio.  La riapertura dell’agenzia di Luzzi centro, più comoda e facilmente raggiungibile essendo baricentrica rispetto alla vasta realtà territoriale, era stata chiesta a gran voce dal primo cittadino considerata la pericolosa situazione di forte assembramento di persone creatasi alla posta di località Deposito.

Covid 19. Solidali con nobili gesti. Prodotti alimentari per le famiglie in difficoltà

TORANO CASTELLO - E’ tempo di essere solidali. In tanti si stanno attivando per mettere in campo iniziative non solo a sostegno dell’emergenza sanitaria ma anche di quella sociale che, purtroppo, vede molte persone ed interi nuclei familiari in serie difficoltà economiche. Ed ecco allora che, nell’attesa che i comuni eroghino i fondi stanziati da Governo, attraverso i cosiddetti “buoni spesa”, c’è chi si fa avanti per dare una prima ed immediata risposta con nobili gesti di grande solidarietà.

Valle del Crati. Piccoli e grandi gesti di solidarietà in tempo di Covid-19

LUZZI - Tra piccoli e grandi gesti, l'impegno di solidarietà da parte di tante persone è realtà anche nei paesi della Valle del Crati. A Luzzi prosegue il servizio speciale di assistenza domiciliare predisposto dal Comune per far fronte alle esigenze e necessità anziani, dei disabili, dei soggetti con particolari patologie e delle persone che vivono da sole. 

Luzzi. Tutti solidali con il giovane romeno picchiato da ignoti

LUZZI - L’indignazione corre sul web. Tanta la rabbia suscitata a Luzzi per il deplorevole episodio accaduto qualche sera fa nel centro storico. Un gesto che fa a pugni con la ben nota cultura dell’accoglienza e dell’integrazione che da sempre contraddistingue la comunità della cittadina cratense. Un giovane romeno, che da oltre dieci anni vive alloggiato in un garage, è stato aggredito e malmenato.

La Egea Global Service dona due ventilatori all'Annunziata

LUZZI - Un’altra importante donazione per l’Azienda Ospedaliera di Cosenza. Due ventilatori polmonari sono stati donati dalla Egea Global Services.  L’azienda, specializzata in attività di Ristorazione, Pulizia, Portierato, Gestione Bar e nella somministrazione di alimenti e bevande e che ha sede a Luzzi,

Luzzi si affida al Compatrono San Francesco di Paola

LUZZI - La comunità di Luzzi si affida a San Francesco di Paola. Nel giorno della festa liturgica del glorioso taumaturgo paolano, il sindaco Umberto Federico ha voluto rinnovare l’omaggio di fede e grande devozione del popolo luzzese al suo santo compatrono. Nel tardo pomeriggio di ieri, infatti, il primo cittadino, accompagnato dal comandante della locale stazione dei Carabinieri,

Luzzi. In consiglio comunale si è discusso anche dei buoni spesa

LUZZI - A “Palazzo Vivacqua” si lavora già per l’assegnazione dei “buoni spesa” a famiglie e persone in difficoltà. Oggi, alle 11, si riunirà in videoconferenza la commissione comunale permanente per l’assegnazione dei contributi ai bisognosi che dovrà stabilire i criteri necessari all’individuazione degli aventi diritto, in vista dell’imminente bando, ed ai quali saranno destinati gli oltre 90mila euro stanziati dal Governo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners