Luzzi. Dall'Unione delle Contrade donazione pro emergenza sanitaria

Luzzi. Dall'Unione delle Contrade donazione pro emergenza sanitaria

LUZZI - Continua la raccolta fondi indetta dal Comune di Luzzi. L’esecutivo municipale di Palazzo Vivacqua ha istituito un apposito fondo, le cui donazioni da parte di enti, associazioni, imprenditori e cittadini saranno destinati all’acquisto di un secondo ventilatore polmonare (uno è stato già consegnato nei giorni scorsi) nonché di mascherine, camici, ecc. 

Un bonifico dell’importo di 400 euro è stato effettuato dall’associazione “Unione delle Contrade” che da tempo è impegnata sul territorio luzzese per tutelare ed occuparsi dei problemi dei cittadini e dei residenti nelle contrade. “In tutta Italia stiamo vivendo un momento molto delicato, in cui ognuno è chiamato a modificare le proprie abitudini e i propri comportamenti quotidiani per contenere la diffusione del coronavirus ed evitare il collasso del sistema sanitario. La nostra associazione - spiega il presidente Salvatore Martire - ha inteso dare il proprio contributo per l’acquisto di materiale sanitario e un altro ventilatore polmonare per l'ospedale dell’Annunziata”.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners