fbpx

Torano piange Emanuele. Il cordoglio dell’Unical. Oggi un minuto di silenzio nel suo corso di laurea. In evidenza

Torano piange Emanuele. Il cordoglio dell’Unical. Oggi un minuto di silenzio nel suo corso di laurea.

TORANO CASTELLO - Incredulità e profonda commozione a Torano Scalo per la morte di Emanuele Molinaro. Il giovane è rimasto vittima di un terribile incidente stradale avvenuto ieri sera lungo la strada provinciale 241, al confine tra i territori comunali di Torano Castello e Mongrassano, ed in cui sono rimasti feriti altri due giovani. Per cause in corso di accertamento la Fiat Panda sulla quale viaggiavano i tre ragazzi si è schiantata contro il muro di un ponte della SP 241.  La vittima, che era seduta nella parte posteriore dell’auto, è stata sbalzata fuori dall’abitacolo.

L’impatto violento, appunto, non ha dato scampo al giovane che è morto sul colpo. Emanuele, 22 anni, un ragazzo speciale, educato e gentile, grande tifoso del Cosenza Calcio, era un validissimo studente universitario all’Unical e lavorava come cameriere. Ad esprimere il cordoglio per la prematura scomparsa di Emanuele Molinaro è il Corso di Laurea in Scienze Turistiche del Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università  della Calabria coordinato dal presidente professor Tullio Romita. ”Emanuele era un bravo studente universitario e da poco aveva sostenuto con profitto anche il mio esame. Un giovane - scrive il professore Peppino De Rose, docente di Impresa Turistica e Mercati Internazionali, tracciandone un breve profilo - che si distingueva per la sua passione e spiccato interesse verso le materie del corso di studi, riuscendo a instaurare un approccio pragmatico e dinamico grazie alla sua conoscenza diretta del mondo delle attività dei servizi turistico-ricettive, nelle quali continuava a offrire il proprio contributo lavorativo. Un giovane di Calabria allegro, curioso - conclude De Rose -  che prediligeva il lavoro in team, attaccato alla sua terra e ai suoi colori”. Tutte le lezioni del Corso di Laurea in Scienze Turistiche osserveranno oggi un minuto di silenzio in memoria del giovane studente.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners