Don Rocco Balsano è il nuovo parroco di Sartano

TORANO CASTELLO - Si è insediato a Sartano il nuovo parroco. È il giovane sacerdote don Rocco Balsano che subentra a don Dante Bruno. Quest'ultimo, appunto, ha guidato la parrocchia di San Domenico per un anno. L'intera comunità parrocchiale sartanese, dunque, ha accolto in un clima di grande festa il suo nuovo parroco.

Le tre giornate dell'Avis di Sartano con "Movimentiamoci"

TORANO CASTELLO - Tre giornate all’insegna del divertimento e della solidarietà, volte a promuovere il valore del dono e dei corretti stili di vita sensibilizzando grandi e piccini.
L’Avis di base di Sartano, infatti, rinnova l’ormai consueto ed atteso appuntamento con le realtà del terzo settore operanti sul territorio, le consorelle Avis, i propri soci e la popolazione tutta.

Tre giorni di festa a Sartano. E domenica il concerto di Massimo Di Cataldo

TORANO CASTELLO – Tre giorni di eventi socio-culturali e ricreativi a Sartano per la festa di S. Francesco di Paola. Da oggi fino a domenica, appunto, la popolosa cittadina della Valle del Crati rinnova l’omaggio di fede e devozione al santo paolano con una serie di iniziative promosse dall’associazione “Amici di S. Francesco di Paola” di cui è preside Dario Fazio.

Sartano in festa per San Francesco di Paola

TORANO CASTELLO - Fervono a Sartano i preparativi per i solenni festeggiamenti annuali in onore di San Francesco di Paola. Con l’intronizzazione della statua del taumaturgo paolano, infatti, è iniziato il solenne novenario in vista della tre giorni di grande festa che vede tutta la comunità sartanese rendere omaggio a San Francesco. Intenso anche quest’anno il programma predisposto dal parroco don Dante Bruno e dall’associazione socio-culturale “Amci di S. Francesco di Paola” di cui è presidente Dario Fazio.

Bullismo. A Sartano la proiezione del corto "Francesca"

TORANO CASTELLO - “Insieme contro il bullismo”. E’ questo l’argomento al centro dell’incontro in programma per oggi pomeriggio (sabato 23 febbraio) nel salone parrocchiale della frazione Sartano.  Un’occasione importante per discutere e riflettere su un fenomeno di grande attualità e, purtroppo, in continua crescita.  Sarà anche proiettato il cortometraggio “Francesca”.

Il Presepe Vivente rivive a Sartano

SARTANO - C’è grande attesa a Sartano per la prima edizione del Presepe Vivente Itinerante che si terrà sabato 29 dicembre con inizio alle 17. Molti i figuranti che saranno protagonisti di un suggestivo percorso che si snoderà tra le vie e le piazze della popolosa frazione ed in cui i visitatori saranno immersi in una atmosfera magica.

Grande attesa per lo Slalom di Sartano

TORANO CASTELLO - Ritorna anche quest’anno la gara nazionale di autoslalom “Città di Sartano”. La nona edizione della kermesse sportiva, con circuito di gara lungo la SP 107 di Torano Castello, si svolgerà domenica 4 novembre. Ad annunciarlo è Peppino De Rose, consigliere comunale e capogruppo di Innova Torano, che in una nota esprime entusiasmo e soddisfazione. 

In festa a Como per i 20 anni di "Sartanesi nel Mondo"

TORANO CASTELLO - Festeggiati a Como i primi vent'anni dell'associazione culturale “Sartanesi nel Mondo”.
Sono oltre quattrocento, infatti, i sartanesi che ormai da anni vivono nell'hinterland comasco. Una piccola comunità trapiantata in Lombardia ma che continua a mantenere vivo il legame con la propria terra natia.

Dopo 52anni, don Elio lascia la guida della parrocchia di Sartano

TORANO CASTELLO - Don Elio Perrone lascia la guida della parrocchia di San Domenico in Sartano. Dopo ben cinquantadue anni, infatti, si è concluso per raggiunti limiti di età il servizio di parroco nella cittadina sartanese dove ha svolto, quasi interamente, il suo ministero pastorale. A don Elio subentra don Dante Bruno che già un anno fa l’arcivescovo metropolita Francesco Nolè aveva nominato vice parroco. Commosso il saluto del parroco emerito di Sartano alla comunità parrocchiale. “Ringrazio il Signore, la Madonna Immacolata, S. Domenico e tutti i santi per avermi assistito e protetto. Ringrazio i vescovi per la fiducia che mi hanno dato. Ma - scrive don Elio ai fedeli - soprattutto ringrazio voi fratelli e sorelle della comunità, mia diletta sposa, che mi avete accolto, amato e stimato, di avermi aiutato ad essere prete e fare il parroco”.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners