fbpx

Roberto Galasso

Roberto Galasso

URL del sito web:

Al medico Savina Chiodo il premio “Sartano nel Cuore” 2022

TORANO CASTELLO - Al medico Savina Chiodo il 12° Premio “Sartano nel Cuore”.  L’associazione “Amici di San Francesco di Paola”, infatti, quest’anno ha voluto assegnare il prestigioso riconoscimento al medico sartanese per il suo impegno per la comunità durante la pandemia. Il premio “Sartano nel Cuore” era stato ideato ed istituito grazie al volere dell’indimenticabile presidente del sodalizio socio-culturale Dario Fazio, prematuramente scomparso un anno fa a soli 55 anni per un aneurisma cerebrale.

Tutto pronto a Torano Castello per gli “Incontri di Gusto” a Casa Guido

TORANO CASTELLO - “Casa Guido” apre i suoi giardini al gusto e ai sapori della nostra terra. E’ in programma per domenica 22 maggio, infatti, a Torano Scalo l’evento “Incontri di Gusto”. Una rassegna dei sapori autentici del territorio, ideata e organizzata da Marco Guido, appassionato di food&wine, che vedrà nella splendida location immersa nel verde, a poche centinaia di metri dallo svincolo di Torano dell’A2 del Mediterraneo, la presenza di moltissimi espositori i cui stand si potranno visitare dalle 10 del mattino fino al tramonto.

Luzzi, corsa a tre per la fascia tricolore. In campo Federico, Durante e Cilento

LUZZI - Campagna elettorale ormai ufficialmente aperta anche a Luzzi, dove il prossimo 12 giugno si tornerà alle urne per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale. Ieri alle 12 la scadenza dei termini per la presentazione delle liste, ma già nella giornata di venerdì erano state depositate a “Palazzo Vivacqua” complice l’attesa cronoscalata automobilistica “Luzzi-Sambucina” che si svolgerà oggi e sulla quale, per tre giorni, si concentra l’attenzione di tutti.

Esordio in Promozione per l’arbitro 19enne Alfonso Argondizzo.

MONGRASSANO - Esordio in Promozione per l’arbitro Alfonso Argondizzo. Il giovanissimo direttore di gara ha 19 anni ed è di Mongrassano. Appassionato di calcio sin da bambino, Alfonso Argondizzo segue le orme del padre Mario, anch’egli arbitro.  Tre anni fa, appunto, ha intrapreso la carriera arbitrale. Un risultato importante per il giovane “fischietto” mongrassanese, appartenente all’Associazione Italiana Arbitri, sezione di Rossano, che arriva dopo tanto impegno e non pochi sacrifici e di cui già si parla molto bene tra le compagini calcistiche calabresi. Argondizzo domenica prossima dirigerà la sua prima gara del campionato di Promozione girone A in quel di Trebisacce, dove è in programma l’atteso derby dello Ionio tra il Trebisacce e la Juvenilia Roseto C.S.  Il “fischietto” mongrassanese impegnato, quindi, ha mostrare la sua tenacia, bravura e, soprattutto, scrupolosità.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners