fbpx

Aumento di tumori nel territorio. Lirangi chiede l'intervento del ministro Lorenzin

TERRANOVA DA SIBARI – I numerosi casi di tumore all'apparato gastro-intestinale registrati nel comune di Terranova da Sibari mettono in allarme il sindaco Luigi Lirangi. È questi, infatti, attraverso una missiva indirizzata al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a chiedere interventi di monitoraggio e prevenzione su un territorio che, a quanto pare, affronta una piaga non indifferente. Il sindaco, infatti, parla di “grave problema” che affligge il territorio “da circa un ventennio” e che oggi “merita particolare attenzione”.

Soccorso dalla Guardia di Finanza uomo colto da infarto in montagna

ROVITO – (Comunicato stampa) Nella giornata di mercoledì 14 settembre i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Cosenza hanno salvato un soggetto impegnato nella ricerca di funghi nelle zone montuose del comune di Rovito (CS), improvvisamente colpito da un malore.
Provvidenziale l’intervento dei militari del S.A.G.F., unitamente al personale del locale 118, attivati dall’allarme lanciato da un'altra persona che stava passeggiando, nei sentieri di montagna, insieme al malcapitato.

Emergenza Sanità nell'Esaro, salvato giovane da incidente a San Marco. Il sindaco chiede attenzioni

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) L’attenzione dell’Amministrazione comunale di San Marco sui problemi del presidio sanitario è sempre viva e costante. Nei giorni scorsi si è riunita due volte la Conferenza dei Sindaci per discutere delle tante problematiche del presidio sanitario e per concordare le iniziative da intraprendere a difesa della sanità territoriale. La funzione del presidio della cittadina normanna è di vitale importanza e utilità, sia per la sua posizione strategica, sia perché, in circa trent’anni di attività, è stato un valido punto di riferimento per la vasta popolazione, circa sessantamila abitanti, delle valli dell’Esaro e del Crati.

Nuova organizzazione Sanitaria: le preoccupazioni della FP Cgil

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Giovedì 28 luglio, presso la Cgil di Castrovillari si è tenuta una riunione dell’esecutivo della Funzione Pubblica Cgil Sanità a cui hanno partecipato il Segretario generale della Categoria Francesco Spingola, il Segretario regionale della Cgil medici Francesco Masotti, il Coordinatore provinciale Cgil medici Giuseppe Angelo Vulcano, la presidente del Comitato direttivo Pina Cavallo, gli eletti RSU dell’ASP Gianni Di Diego, Sandra De Napoli e Giuseppe Campanella, nonché numerosi rappresentanti territoriali del comparto. Ha portato il proprio contributo alla riunione, con particolare riferimento ai temi della terza età e del disagio sociale, il Segretario generale dello Spi Cgil comprensoriale Gaetano Rubini.

Auto medicale per anziani pronta per tredici comuni del Pollino

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) È stata consegnata al capoluogo del Pollino, in qualità di Comune, capodistretto di quello socio-assistenziale di Castrovillari, una macchina medicale, per precisione una Fiat Doblo, acquistata con i fondi PAC (Piano di Azione e Coesione).
Questa servirà per la cura ed il trasporto di anziani non autosufficienti ultra sessantacinquenni residenti nei tredici Comuni del Distretto che, per la orografia del comprensorio, necessitano di mezzi che li possano raggiungere agevolmente.

Operazione "Fentanil", a Bisignano scoperto giro di farmaci psicotropici

BISIGNANO – (Comunicato stampa) Alle prime luci dell’alba i Carabinieri della Compagnia di Rende, con la collaborazione della Compagnia di Cosenza e di San Marco Argentano, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali e di sequestro preventivo per equivalente, emessa dal G.I.P. d.ssa Giuseppa FERRUCCI del Tribunale di Cosenza nell’ambito dell’operazione “FENTANIL”.
Le indagini coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Procura di Cosenza Dottor Giuseppe Visconti e condotte dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Rende, all’epoca diretto dal Ten. MARINO Giovan Battista, hanno portato all’emissione dei seguenti provvedimenti cautelari:

Alimentazione e Cancro al centro di un convegno a Castrovillari

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Nel segno della prevenzione, della salute, dell’informazione, dell’educazione e della qualità della vita, a partire da tutto ciò che implica l’alimentazione nelle patologie tumorali.
Una full immersion importante quanto fondamentale nei giorni nostri proprio su questi fattori e valori la propone il convegno su “Cancro & alimentazione” che si terrà il prossimo 2 aprile nella sala convegni del Castello aragonese grazie ad una sinergia di compartecipazioni guidata dall’A.N.A.S, l’Associazione nazionale di Azione Sociale, organizzatrice dell’evento, che si avvale del Comune di Castrovillari, dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza e dell’Associazione La Mongolfiera per fare il punto.

Scura e Mauro a Castrovillari rassicurano ma il territorio vuole fatti

CASTROVILLARI - «Per supportare al meglio il bene comune nel bisogno di salute e di assistenza, è necessario potenziare e accrescere il personale, fondamentale per offrire più prestazioni e qualità sanitarie. Tutto ciò contestualizzandolo nel territorio e nella rete presente». È in sintesi quanto emerso dall’incontro che la Commissione Sanità Territoriale, con diversi operatori, ha avuto ieri sera, nella sala conferenze dell’Ospedale di Castrovillari, voluto dal Sindaco, Domenico Lo Polito, coordinatore dello stesso organismo, con il commissario per il Piano di rientro della Sanità calabrese, l’ingegner Massimo Scura.

Dorato e Carrozzino alla manifestazione per la tutela della Sanità

CASTROVILLARI - «La sanità e la salute dei cittadini non hanno colore politico, né appartenenze». Così le consiglieri comunali Serena Carrozzino e Francesca Dorato si sono espresse questa mattina nella manifestazione che si è svolta dinanzi al nosocomio di Castrovillari a cui hanno partecipato cittadini, operatori, forze politiche e sindacali.
«È sempre stata questa la posizione della maggioranza e dell’Amministrazione Lo Polito -continuano- a tutela del diritto alla salute della persona. Un fatto che abbiamo voluto sottolineare con la nostra presenza, consapevoli del particolare momento e bisogno di salute che viene dalla gente.

Sanità: Senise (FI) chiama a raccolta tutti per la protesta contro il decreto Scura

CASTROVILLARI – «Salviamo l’ospedale di Castrovillari e la sanità dagli scippi e depredazioni per garantire il diritto alla salute». Così il coordinatore cittadino del circolo di Forza Italia Castrovillari invita la popolazione ad aderire al sit-in di protesta indetto per domani mattina alle 9.30. Una protesta che riguarda Pollino e Sibaritide contro il decreto Scura fissato davanti l’ospedale di Castrovillari.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners