Deteneva sostanza stupefacente in casa, arrestato pregiudicato roggianese

ROGGIANO GRAVINA – (Comunicato stampa) Nella tarda mattinata odierna, i militari della locale stazione Carabinieri, nel corso di specifico servizio finalizzato alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno arrestato nella flagranza di reato F.M., 48enne roggianese già noto alle forze dell’ordine, poiché ritenuto responsabile della detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel dettaglio, gli operanti, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa, rinvenivano nella disponibilità del prevenuto e sottoponevano a sequestro penale, n.15 involucri in cellophane contenente complessivamente 58,00 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana”, nonché’ un bilancino elettronico di precisione.

Inveisce contro i Carabinieri. Arrestato sorvegliato speciale roggianese

ROGGIANO GRAVINA – (Comunicato stampa) Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina, hanno arrestato Antonio Presta, 54enne pregiudicato roggianese, nonché sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di p.s.. I militari, durante un normale controllo di polizia in Piazza della Repubblica nei confronti del prevenuto, subivano insulti e minacce. Il reo, invitato a seguire i militari in caserma per ulteriori accertamenti, cercava di divincolarsi dagli stessi.

San Marco e Roggiano ancora insieme per il Carnevale delle Valli

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa di Angela Petrasso e Giuseppe Marsico) Le amministrazioni comunali di San Marco Argentano e Roggiano Gravina, di intesa con le Pro Loco locali e l’Unpli provinciale intendono, anche per il 2017, organizzare insieme il “Carnevale delle Valli”, una manifestazione unica e itinerante che unirà le due comunità consentendo loro di confrontarsi e condividere un momento di gioia e divertimento quale quello del carnevale. La manifestazione, della durata di tre giorni, si terrà nei due comuni e vedrà quali protagonisti indiscussi le maschere, i gruppi e i carri allegorici organizzati da associazioni e gruppi spontanei.

Gli scout di Roggiano sul territorio di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Gli scout di Roggiano Gravina faranno la loro uscita a San Lorenzo del Vallo, esperienza che sarà vissuta tra contrada Fedula e San Lorenzo. Arrivati oggi presso Fedula centro. Il sabato mattina, divisi in squadriglie si avventureranno sul nostro territorio. Sarà un'occasione unica, di scambio e di confronto, ma anche naturalmente, di gioco e divertimento. Ingredienti di questo evento saranno i temi tipici dell'esperienza scout: vita all'aria aperta, valori di integrazione, dialogo, amicizia e rispetto della natura e del prossimo. A tal proposito, presteranno servizio aiutando chi ha bisogno in cambio di ospitalità. Alle ore 15.00 tutti in piazza per il Grande Gioco e alle 17.00 la messa animata dai ragazzi presso la chiesa di San Lorenzo Martire.

Accoltellato 41enne a Roggiano, arrstato l'aggressore

ROGGIANO GRAVINA – (Comunicato stampa) Nella serata di ieri 29.12.2016, in Roggiano Gravina, all’interno del bar denominato “Fire Night” ubicato in via Carlo Alberto dalla Chiesa, S. A., 31enne del posto, feriva per futili motivi con numerosi fendenti con un arma da punta e taglio, P. E., 41enne anch’egli del posto, noto alle forze dell’ordine, per poi darsi alla fuga. La vittima veniva prontamente soccorsa a mezzo di personale “118” e trasportata presso ospedale civile Cosenza ma non in pericolo vita.

Arrestato roggianese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

ROGGIANO GRAVINA – (Comunicato stampa) I militari della stazione Carabinieri  di Roggiano Gravina, venerdì scorso, nell’ambito di un mirato servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato P. P. A., 51enne residente a Roggiano, poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nella circostanza, i carabinieri, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa, rinvenivano nella disponibilità del prevenuto e sottoponevano a sequestro, n.1 involucro in cellophane contenente grammi 13 di marijuana, nonché un bilancino elettronico di precisione e materiale predisposto per il confezionamento delle dosi.

Controlli sul territorio, denunce fra Roggiano e Spezzano Albanese

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) I carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano coordinati dal capitano Giuseppe Abrescia continuano incessantemente nella loro attività istituzionale di prevenzione e repressione dei reati in genere. In Roggiano Gravina e Spezzano Albanese, nella giornata di venerdì scorso, i militari dipendenti da questo comando, hanno deferito in stato libertà:

Denunce e arresti dei Carabinieri a Spezzano, Roggiano e Sant'Agata d'Esaro

SPEZZANO ALBANESE – (Comunicato stampa) Continua incessantemente l’attività di controllo del territorio da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano coordinati dal Capitano Giuseppe Abrescia. Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, un 52enne roggianese è stato deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella circostanza i militari, nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto circa 17,00 gr. di marijuana nonché un bilancino di precisione.

Una denuncia a Roggiano per detenzione illecita di stupefacenti. A San Marco rinvenuto fucile

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) I Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, nel cosentino, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti per lo scorso fine settimana, hanno denunciato in stato di libertà un incensurato.
In particolare, i militari della Stazione di Roggiano Gravina hanno deferito P.P.A., 51 anni, ritenuto responsabile di detenzione illecita di sostanze stupefacenti in quanto, durante una perquisizione domiciliare eseguita d’iniziativa nei suoi confronti, è stato trovato in possesso di circa 45 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro.

Individuate 1500 piante di cannabis a San Marco, arrestato 30enne roggianese

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Marco Argentano, nel cosentino, nell’ambito di mirate attività di controllo del territorio, hanno individuato una vasta piantagione di canapa indiana in località “colle del lupo” della cittadina normanna.
In particolare, all’interno di una serra in plexiglass con tetto automatizzato, avente l’estensione di circa 3800 mq e dotata di un efficiente sistema di irrigazione automatico alimentato da un pozzo, i militari dell’Arma hanno rinvenuto circa 1.500 piante di cannabis indica di altezza variabile fino a 3 metri.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners