fbpx
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 65

Domani fase finale per la partnership per il peperone roggianese

SAN MARCO ARGENTANO - Il peperone autoctono "roggianese" è un prodotto tipico della Valle dell'Esaro. Il Progetto “LoCal Pepper”, inteso quale tutela e valorizzazione delle produzioni del peperone stesso, è un'iniziativa progettuale fatta nell’ambito del Psr (Piano di sviluppo rurale) 2007/13, che è stata dedicata proprio alla salvaguardia "in loco" del peperone roggianese. Infatti, per il biennio 2014-15 l'intera partnership di progetto è stata impegnata nel recupero e nella conservazione “on farm” di questo ecotipo, nella caratterizzazione morfologica, genetica e produttiva, nonché nell'indagine fitopatologia, d’accertamento e di virus.

Commerciante morto solo in casa, l'amministrazione precisa ancora

SAN MARCO ARGENTANO - (Comunicato stampa) L’Amministrazione comunale di San Marco Argentano ritiene doveroso fare alcune precisazioni in merito alla polemica sollevata dal gruppo di minoranza “Progetto Comune” a seguito della scomparsa di un commerciante conosciuto e stimato da tutti e ben noto alla struttura comunale e agli operatori del servizio sociale, che lo seguivano in maniera assidua sin dal mese di novembre 2014.
Il nostro concittadino, che a seguito della scomparsa della madre viveva in uno stato di disagio e di isolamento, e che era stato soggetto a numerosi ricoveri ospedalieri,  era stato accompagnato dall’assistente sociale in una struttura riabilitativa di San Sosti, che lo ha ospitato dal 5 gennaio all’11 febbraio 2015.

Il sindaco Mariotti sul decesso del commerciante: "Abbiamo fatto di tutto per seguirlo"

SAN MARCO ARGENTANO - È rimbalzata, nelle ultime ore, la notizia che il cadavere di un noto commerciante sarebbe stato rinvenuto nella propria abitazione del centro storico dopo ben cinque giorni dal decesso. La notizia ha ovviamente scosso l’opinione pubblica poiché l’uomo, 66 anni, aveva ancora un piccolo negozio di calzature nella centralissima Piazza Santo Marco. Secondo alcune testimonianze, sarebbero stati gli esercenti limitrofi a segnalare al Comandante della Polizia locale la sua assenza.

Viene trovato dopo 5 giorni dalla morte. Insorge "Progetto Comune"

SAN MARCO ARGENTANO – Il dramma nel silenzio. Così un noto commerciante di San Marco Argentano se n'è andato, senza far rumore, senza disturbare. Il suo corpo è stato trovato cinque giorni dopo il decesso, dopo che i vicini di negozio avevano fatto ben due segnalazioni alla locale Polizia Municipale. Forte lo sdegno da parte dei consiglieri del gruppo “Progetto Comune”, Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato, che attraverso una nota chiedono spiegazioni all'amministrazione comunale e ai servizi sociali.

De Bartolo nel coordinamento di Forza Italia a San Marco

TORANO - Il toranese Saverio F. De Bartolo nel coordinamento di Forza Italia di S. Marco Argentano che, territorialmente, comprende anche Torano Castello.  L’avvocato Saverio De Bartolo, che assieme a Carlo Verta affiancherà il coordinatore Luca Belmonte nel lavoro di riordino e di territorializzazione di FI, è già impegnato in politica con il partito azzurro a Torano Castello ed è attivista del movimento politico “Innova Torano”. Si tratta, riferisce De Bartolo, di “ridare slancio all’azione del partito sul territorio, di catalizzare, dandogli nuovamente coesione, l’entusiasmo e la grande forza di volontà che da sempre accompagnano la vita del partito degli azzurri, ma trasformandoli, questa volta, in un preciso progetto politico di lungo periodo. Lo stato di sostanziale immobilità in cui versa l’azione della Giunta Oliverio, lo impone ancora di più”. Per il forzista toranese “le note vicende personali, che purtroppo hanno rallentato l’azione di Silvio Berlusconi, stanno progressivamente venendo meno. Il momento in cui l’ultimo Presidente del Consiglio eletto dagli Italiani riacquisterà piena agibilità politica si avvicina,- conclude Saverio De Bartolo -  quel momento dovrà trovare un partito nuovamente organizzato e pronto a dare battaglia”.    

Torna il Carnevale sanmarchese con due giorni di divertimento

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) La città di San Marco Argentano si prepara anche per il 2016 ad aprire i festeggiamenti per il Carnevale Sammarchese. La manifestazione è entrata ormai a far parte delle tradizioni popolari della cittadina di origini normanne, per questo l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Virginia Mariotti, in collaborazione con la Pro Loco San Marco, ha organizzato una due giorni di balli, canti e divertimento che colorerà le vie della città con l’allegria e la spensieratezza delle maschere, dei gruppi e dei carri che parteciperanno al concorso.

Approvato il Dup e il piano anticorruzione dal consiglio comunale di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - (Comunicato stampa) Giovedì scorso è stato presentato al Consiglio Il DUP, Documento Unico di Programmazione. Il documento contiene una visione d’insieme delle politiche del Comune di San Marco Argentano e fornisce una serie di informazioni fondamentali sulla città, sul territorio e sulla struttura dell’ente. Il DUP precede l’elaborazione del Bilancio di Previsione, su cui si lavorerà nelle prossime settimane, e verrà approvato insieme al bilancio 2016 dal Consiglio Comunale.

Brutto incidente sulla Ss283, un giovane perde un braccio

FAGNANO CASTELLO – Un bruttissimo incidente si è verificato questa mattina, intorno alle 9, sulla Strada Statale 283 (delle Terme) all'imbocco di una galleria dopo lo svincolo di Fagnano Castello. Un furgone Iveco Daily, in località Migliano al km 22,250, proveniente da Guardia Piemontese, per cause ancora in corso di aggiornamento ha perso il controllo impattando violentemente contro il guard rail all'ingresso della galleria. A bordo del mezzo oltre al conducente, che fortunatamente è uscito illeso dallo scontro, un passeggero (classe 1985) che è rimasto gravemente ferito.

Incendio nella notte distrugge fabbrica di infissi a San Marco Argentano

SAN MARCO ARGENTANO – È stata una notte di fuoco quella fra venerdì e sabato per la cittadina di San Marco Argentano. Intorno alle 3, infatti, un pericolosissimo incendio è divampato in località Varco Bufalo all'interno di una fabbrica per infissi è ha letteralmente distrutto l'intero opificio. All'origine delle fiamme si pensa possa esserci stato un corto circuito o comunque cause accidentali considerato che dalle analisi fatte dagli esperti dei Vigili del Fuoco sembra non essere emersi elementi che riconducano al dolo.

Al via il nuovo anno del Centro socio-educativo “Arcobaleno”

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Si è tenuta, presso il Centro socio-educativo “Arcobaleno”, la manifestazione di apertura del nuovo anno. Gli ospiti della struttura, i loro familiari, gli operatori e i volontari dell’associazione “FA.DI.A.” (Famiglie disabili associate), il Sindaco e l’Amministrazione comunale di San Marco Argentano si sono incontrati per parlare della nuova programmazione, che prevede l’apertura pomeridiana di un altro giorno a settimana, resa possibile anche grazie alla sensibilità del vescovo, monsignor Leonardo Bonanno, e l’opportunità, per quanti lo vorranno e potranno farlo, di seguire il corso di karate tenuto dal maestro Luciano Di Chiera, referente dell’associazione “ASD Karate”.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners