fbpx

Cordoglio

La Redazione di dirittodicronaca.it si stringe al dolore che ha colpito il collega Roberto GALASSO per la perdita della cara mamma. A lui e alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.

TENNISTAVOLO - L'ultimo capitolo del campionato lo Spezzano lo chiuderà a Catanzaro

TENNISTAVOLO - L'ultimo capitolo del campionato lo Spezzano lo chiuderà a Catanzaro

SPEZZANO ALBANESE - Si terrà Martedì 3 maggio alle 18 lo scontro al vertice del campionato regionale di Serie D/1 Girone Nord, che vedrà affrontarsi proprio le capoliste T.T. Spezzano Albanese e T.T. Catanzaro. La partita, che si giocherà a Catanzaro, si sarebbe dovuta tenere lo scorso 16 Aprile ma, a causa del referendum, il match tanto atteso per ottenere l'accesso alla serie C/2 a cui gli arbëresh tanto aspirano è stato spostato.

Ci si aspetta uno scontro combattutissimo, nel quale entrambe le squadre daranno il meglio di sé; sono arrivate fino all'ultima giornata per imporsi l'una sull'altra e ottenere l'ambito podio. Il team di Cucci, ancora carico dalla scorsa vittoria contro i forti castrovillaresi guidati da De Gaio, sanno che non devono concedere nessun punto agli avversari, vista la sconfitta subita all'andata a Spezzano. Entrambe le squadre nel corso di questo campionato hanno conquistato solo vittorie, eccetto una sconfitta.
Sicuramente ciascuna delle squadre merita il bramato podio per l'eccellente campionato che hanno condotto, ma saranno solo la bravura e anche la fortuna degli atleti a decretare il vincitore; insomma una prova in cui influiranno sicuramente il fattore psicologico e fisico.
Non resta che aspettare due giorni per gustare una bella partita all'insegna sicuramente del fair play e del rispetto degli avversari, ma ciò non toglie che questa sarà una brillante sfida in cui gli spettatori potranno ammirare delle grandi giocate.

© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners