Crisi di governo a Sant'Agata d'Esaro, dimissioni di massa questa mattina

SANT'AGATA DI ESARO – Inattesa crisi di governo per il comune di Sant'Agata d'Esaro guidato dal sindaco Luca Branda. Infatti, proprio questa mattina, senza precise motivazioni, la consigliera di maggioranza Anna Cianni, eletta nel giugno 2016 nel gruppo “Il Gabbiano”, ha rassegnato le proprie dimissioni con documento che risponde al protocollo nr. 3888. A seguito di questo, gli altri 5 consiglieri, questa volta di minoranza, con documento protocollato al nr. 3889 hanno presentato le proprie dimissioni. Si tratta di Luciano Sirimarco (capogruppo del gruppo Uniti per Santagata); Giovanni Nocito e Davide Laino (eletti nella minoranza); e di Angelo Sirimarco e Aldo Spinelli (eletti nella maggioranza ma poi passati, nel corso della consiliatura, alle file della minoranza facendo gruppo a parte).

Il presidente Mirarchi sarà premiato a Sant'Agata d'Esaro

SANT'AGATA DI ESARO - note stampa - La F.C.D. Real Sant’Agata, tramite il suo presidente Stefano Quintieri in rappresentanza dell’intero organigramma societario, avendo appreso che l’Amministrazione Comunale di Sant’Agata di Esaro conferirà – domani, martedì 6 agosto – il “Premio Facio” per la sezione “Amici di Sant’Agata”, al presidente della F.I.G.C. – L.N.D., dottor Saverio Mirarchi, esprime compiacimento al sindaco Luca Branda ed alla Commissione del Premio per aver prescelto la massima autorità istituzionale del Calcio Calabrese. 

Diga Esaro, incontro a Catanzaro sul futuro dell’opera

S. AGATA D’ESARO - Dovrebbe esserci un nuovo spiraglio per la riapertura dei cantieri della Diga sull’Alto Esaro. Il presidente della Regione Mario Oliverio l’ha più volte ripetuto nelle sue visite in zona e – a tale proposito – nei giorni scorsi ha incontrato, presso la Cittadella regionale, il sindaco di Sant'Agata di Esaro, Luca Branda, in rappresentanza anche di Pietro Amatuzzo (primo cittadino di Malvito), e di Domenico Tolve, ex sindaco dal 1995 al 2004 ed attuale membro del tavolo unitario permanente istituito per la Diga.

Finanziato a Sant’Agata progetto di Servizio civile per sei giovani

S. AGATA D’ESARO  - È denominato “Grigio Cosenza 1.0” ed è un progetto di Servizio civile predisposto dall'agenzia Agorà da realizzarsi nella cittadina dell’Esaro in partenariato con il Comune. Lo stesso è tra i 2.199 progetti finanziati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale che ha pubblicato il bando per la selezione di complessivi 28.967 volontari da impiegare in progetti in Italia e all’estero nel periodo 2018-19.

La maggioranza che governa Sant'Agata perde due pezzi

S. AGATA D’ESARO  - A poco più di due anni dal rinnovo amministrativo, la maggioranza consiliare perde due esponenti. La notizia ufficiale arriva dal sindaco Luca Branda che ha informato i cittadini. «Tramite una formale comunicazione – si legge nella nota – i consiglieri Angelo Sirimarco e Aldo Spinelli, “non condividendo la linea politico-amministrativa del gruppo di maggioranza “Il Gabbiano”, si sono dimessi».

Polemiche sul circolo del PD di Sant'Agata. Tolve: "Branda chieda la tessera"

SANT'AGATA DI ESARO – La bagarre politica attorno al locale circolo del Partito Democratico di Sant'Agata di Esaro continua inesorabile. Se da un lato il sindaco Luca Branda continua a chiederne il commissariamento, dall'altro l'ex sindaco Domenico Tolve cerca di capire le dinamiche che spingono a questa richiesta. E lo fa scrivendo una missiva al Segretario Nazionale del PD, Matteo Renzi, al Segretario Regionale, Ernesto Magorno, e al Segretario Provinciale Luigi Guglielmelli.

Dissapori fra Branda e Circolo PD. Missiva a Renzi per chiedere chiarimenti

SANT’AGATA DI ESARO – Sono giorni di tensione politica a Sant'Agata di Esaro. Infatti, nonostante la campagna elettorale sia terminata e i giochi sono praticamente chiusi a favore del riconfermato sindaco Luca Branda, i dissapori fra il primo cittadino ed il circolo locale del Partito Democratico non accennano a placarsi. Così, dopo la richiesta di commissariamento del circolo PD, chiesta da proprio da Branda, arriva una missiva indirizzata al Segretario Nazionale del Pd, Matteo Renzi, al Segretario Regionale del Pd, Ernesto Magorno, e al Segretario Provinciale del Pd, Luigi Guglielmelli, in cui il circolo santagatese, guidato da Palmira Nocito, mette a fuoco alcune questioni. Nel documento si legge come «Le accuse che il Sindaco del Comune di Sant’Agata di Esaro ha rivolto e rivolge nei confronti dei rappresentanti del nostro partito ad ogni livello, rappresentino plasticamente il delirio di onnipotenza che caratterizza il suo operato politico - amministrativo».

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners