Installato in piazza a Sant'Agata un postamat

Installato in piazza a Sant'Agata un postamat

SANT’AGATA D’ESARO - Da venerdì scorso, nella piazza principale della cittadina (oggi Castellucci, già piazza Carducci), è stato aperto un nuovo sportello automatico di Poste italiane. Lo si apprende, in maniera ufficiale, da una nota diramata da Lucia Federico, responsabile della Comunicazione territoriale regionale dell’azienda. Il comunicato, che parte da Reggio Calabria, denota come «Poste Italiane sta così potenziando i servizi “self-service” del territorio della provincia di Cosenza». Il Postamat, situato in un’area interna «sarà disponibile h24, tutti i giorni della settimana, e potrà essere utilizzato per effettuare operazioni di prelievo di contanti, interrogazioni su saldo e lista movimenti, ricaricare tutti i telefoni cellulari, pagare le principali utenze e oltre 2.000 bollettini di conto corrente postale, e ricaricare la carta Postepay».

L’investimento per l’apertura sportello Postamat, fatto esclusivamente da Poste italiane, s’inquadra in quella politica di sviluppo tesa a rendere più fruibile i servizi laddove finora non erano presenti. Per il nuovo sportello Postamat sono previsti «dispositivi elettronici che sono all’avanguardia soprattutto per migliorare il livello di sicurezza: il “macchiatore” di banconote, che preclude la possibilità di utilizzo del denaro sottratto da malviventi; e l’“antiskimming”, che garantisce una maggior sicurezza alla clientela, non consentendo la clonazione delle carte utilizzate per le operazioni. Il nuovo sportello automatico è un ulteriore canale di accesso ai servizi postali anche per i pensionati che hanno accreditato il rateo e possono utilizzarlo, così come per i titolari di carte di credito aderenti ai diversi circuiti».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners