Primi focolai d'incendio a Terranova da Sibari In evidenza

  • Intervenuti i Vigili del Fuoco di Castrovillari
Intervento dei Vigili del Fuoco Intervento dei Vigili del Fuoco

TERRANOVA DA SIBARI – L’estate non è ancora arrivata secondo il calendario ma i primi focolai di incendio cominciano ad impensierire i Vigili del Fuoco, la Protezione civile ed i volontari impegnati quotidianamente nello spegnimento di possibili incendi. È il caso di Terranova da Sibari, dove nella tarda mattinata di oggi, in una località prospiciente all’abitato, è divampato un incendio in un terreno dove si trovavano diverse piante d’ulivo, arbusti di macchia mediterranea. Nei pressi di alcune abitazioni della periferia terranovese e per cause in corso d’accertamento, le fiamme hanno interessato delle sterpaglie poste in una porizione di terreno al limite della provinciale che da Cantinella di Corigliano porta in paese.

Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco di Castrovillari che unitamente a personale volontario locale si è prodigata a spegnere le fiamme. Le lingue di fuoco sono state alimentate anche dal vento che spirava in maniera piuttosto intensa fino a lambire le case. Per fortuna, l’intervento delle squadre di soccorso ha scongiurato danni a persone e cose e le operazioni di spegnimento si sono protratte fino al primo pomeriggio quando gli ultimi focolai sono stati neutralizzati. La zona circostante interessata dall’incendio è stata messa in sicurezza prima che i Vigili del Fuoco potessero far rientro alla base. Soltanto le tracce di fumo e l’odore acre di bruciato hanno dato il senso del pericolo scampato per l’area interessata dall’incendio.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners