fbpx

Un'opera di Anna Lauria a Terranova per la Giornata mondiale della Poesia

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) Un’opera installata dalla poetessa Anna Lauria e versi di giovani studenti in occasione della Giornata Mondiale Unesco della Poesia “La poesia non solo come forma d’arte ma un linguaggio comune per rafforzare il dialogo tra culture diverse in nome della comunicazione e della pace”.
Un messaggio universale e interculturale quello lanciato negli scorsi giorni dal Comune di Terranova da Sibari celebrando la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco. Alla presenza, innanzitutto, di rappresentanze delle scuole elementari e medie del Paese; del Sindaco, Luigi Lirangi; dell’Assessore alla Cultura-Sanità e Pubblica Istruzione, Belinda Simona Di Stasi; il cuore dell’iniziativa è consistito nell’installazione presso il Parco giochi Falcone-Borsellino di un’opera realizzata da Anna Lauria, poetessa e artista di Corigliano Calabro, e accolta dal Comune che, rappresentando materialmente un gabbiano con le ali alzate verso il cielo, ha sintetizzato il concetto “la poesia è un volo”.

A Terranova la minoranza insorge e precisa sull'ultimo consiglio comunale

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) La questione legata all'acquisizione al patrimonio comunale di un manufatto di proprietà del Marturano, torna agli onori della cronaca. Sono i gruppi consiliari di opposizione a voler chiarire la propria posizione sulla questione attraverso una nota specificando come «la prudenza non sia mai tanta, soprattutto quando si deve decidere su questioni riguardanti aspetti legali ed amministrativi che per loro natura sono sempre opinabili ed incerti».

Abusi edilizi, il sindaco Lirangi difende la comunità di Terranova

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa del sindaco Luigi Lirangi) Apprendo con grande rammarico che il Sig. Martorano Antonio per tramite del suo legale Livio Faillace sostiene in un comunicato stampa che il provvedimento emanato dal TAR di Catanzaro nella seduta del 10.12.2015 non legittimerebbe la P.A. a procedere in un iter amministrativo già avviato. Ricordo sommessamente che i provvedimenti cautelari rigettati non producono effetti impeditivi e che pertanto la P.A. può proseguire nelle sue finalità sulla base di riferimenti normativi certi (Testo Unico per l’Edilizia DPR 380/01 e sue successive modifiche ed integrazioni).

Consiglio comunale a Terranova pronto ad acquisire una proprietà, interviene l'avvocato Faillace

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa dell'avvocato Livio Faillace) In riferimento al Consiglio comunale del Comune di Terranova da Sibari che si dovrebbe tenere domani in data 14.01.2016 e che vedrebbe tra i punti all'ordine del giorno l'acquisizione coatta al patrimonio comunale della piena proprietà del manufatto asseritamente abusivo del cittadino sig. Antonio Martorano, il sottoscritto smentisce categoricamente che il T.A.R. di Catanzaro si sia pronunciato nel merito e abbia emanato la sentenza finale del relativo processo (causa RGN 1465/15), men che meno ha statuito il carattere abusivo del predetto manufatto.

Atti vandalici nel centro di Terranova

TERRANOVA DA SIBARI - Vandali in azione nel centro del paese a Terranova da Sibari che, nella notte fra sabato e domenica scorsa, hanno pensato di dar vita a gesti infelici. Ad esser preso di mira è l’appena terminato Palazzo De Rosis, interessato da lavori di ristrutturazione e completato con dei dissuasori per il traffico per creare una sorta di isola pedonale. Ebbene, due di questi sono stati abbattuti.

Spezzano, Crisi economica e unione dei comuni

SPEZZANO ALBANESE La crisi economica e i tagli continui ai trasferimenti dal Governo Centrale mettono sempre più a rischio le scarse economie dei comuni al di sotto di un certo numero di abitanti. È quanto emerge da un’analisi fatta sul territorio dei comuni di Spezzano Albanese, Terranova da Sibari, San Lorenzo del Vallo e Tarsia che, nonostante gli sforzi messi in atto dagli amministratori locali, a stento alcuni servizi riescono ad essere garantiti. Sacrifici, responsabilità di scelte impopolari e, soprattutto, l’incomprensione da parte dei cittadini sono solo alcuni degli elementi che scaturiscono da un’attività amministrativa sempre più faticosa e affannata, alla ricerca di risposte ad esigenze più complesse di un territorio in chiara fase espansiva, rallentata però dalla mancanza di riscontri utili.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners