La Polizia sventa un furto di autovettura

La Polizia sventa un furto di autovettura

COSENZA – (Comunicato stampa) La Polizia di Stato, nell'ambito del piano straordinario di controllo del territorio predisposto in sede di tavolo tecnico in esecuzione delle direttive impartite dal Questore Dr. Luigi LIGUORI, per la prevenzione e repressione dei reati predatori in genere, ha impedito la consumazione del furto di una autovettura.
In particolare la Squadra Volanti della Questura di Cosenza e il Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, nella trascorsa serata, durante il piano straordinario di controllo del territorio, sventava il furto di un’autovettura Fiat Grande Punto.

Nell’accaduto, un anziano nei pressi dell’Ospedale SS Annunziata richiamava l’attenzione di un equipaggio della Polizia di Stato, denunciando il furto della propria autovettura avvenuto da pochi minuti.
Immediatamente il dispositivo straordinario di controllo del territorio già in atto, con l’impiego degli uomini delle VOLANTI e dell’RPC, veniva indirizzato per la ricerca dell’auto appena rubata.
Gli uomini della Polizia di Stato, in base ad autonomo patrimonio investigativo e con l’ausilio del sistema Mercurio, si ponevano alla immediata ricerca dell’auto rubata, bloccando le vie di fuga della città ed attenzionando le zone ad alta densità criminale. Con l’attuazione di tale dispositivo, le Volanti riuscivano a recuperare nel giro di venti minuti l’autovettura rubata, mettendo in fuga i malfattori.
La Fiat Grande Punto rinvenuta, veniva contestualmente riconsegnata al proprietario. L’auto era stata rubata nel frangente di tempo in cui lo stesso si era recato a far visita ad un proprio congiunto, degente in ospedale.
Prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio, specialmente nelle ore serali, per infrenare il fenomeno delle rapine e dei furti.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners