L’amore al tempo del Covid-19. Il sì di Gino e Concetta

L’amore al tempo del Covid-19. Il sì di Gino e Concetta

S.MARCO ARGENTANO - Al tempo del coronavirus c’è chi dice di “sì”.  A dimostrare la forza dell’amore, guardando aldilà della paura e del contagio, ci hanno pensato Gino Piragine e Concetta Santostefano che ieri sono convolati a nozze nel municipio di San Marco Argentano. Gli sposi, infatti, si sono scambiati le fedi con guanti e mascherine.

Il matrimonio è stato celebrato nella sala consiliare di Palazzo Santa Chiara nel pieno rispetto delle misure di restrizione per il contenimento e la diffusione del Covid-19.  A celebrare il rito civile la sindaca della cittadina di origini normanne, Virginia Mariotti, alla presenza di due testimoni di eccezione: gli assessori Fenisia Di Cianni e Aquilina Mileti. “Avevano immaginato un matrimonio tradizionale ma, alla fine, è stato davvero particolare, - è il commento della sindaca - negli occhi di questi due ragazzi in questa strana cerimonia l'emozione è stata unica.  Auguro a Gina e Concetta, che avrebbero dovuto celebrare le loro nozze in chiesa lo scorso 19 aprile, tanta felicità e la realizzazione di tutti i loro sogni. Speriamo che presto possa avere luogo anche il matrimonio in chiesa e la festa con parenti e amici che avevano progettato”.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners