fbpx

S. Martino di Finita, nove precari stabilizzati dal Comune

S. Martino di Finita, nove precari stabilizzati dal Comune

S.MARTINO DI FINITA - Precari stabilizzati anche a S. Martino di Finita. Tra i comuni dell’hinterland che il 31 dicembre scorso hanno proceduto alla stabilizzazione dei lavoratori Lsu ed Lpu c’è, appunto, anche quello del piccolo centro arbëreshë che si affaccia sulla Valle del Crati.

Per nove lavoratori, precari ormai da oltre vent’anni, è stato possibile sottoscrivere il contratto a tempo indeterminato part-time di 18 ore settimanali. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Paolo Calabrese, aveva approvato l’avviso pubblico per la partecipazione alla stabilizzazione di nove unità lavorative. A seguito della determinazione del 30 dicembre scorso con la quale è stata approvata la graduatoria di merito scaturita a conclusione della procedura di selezione ed approvazione dello schema di contratto di lavoro, si è proceduto con la stabilizzazione che pone fine ad un lungo periodo di incertezza per il futuro di questi lavoratori e delle loro famiglie. E’ da ricordare, tra l’altro, che molti servizi sono garantiti dai comuni in tutti questi anni proprio grazie all’impiego dei lavoratori precari. L’impegno delle amministrazioni comunali sarà adesso mirato al miglioramento delle condizioni contrattuali, mediante l'incremento delle ore di lavoro.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners