Tutto pronto per la 3a edizione della Notte Bianca a Mottafollone

  • Il successo delle precedenti edizioni con oltre 3mila presenze ha fatto organizzare una terza edizione
La locandina dell'evento mottafollonese La locandina dell'evento mottafollonese

MOTTAFOLLONE - nota stampa - Stasera alle ore 18,00 si darà il via alla terza edizione della Notte Bianca Funk-Jazz Street. Un evento attesissimo quello che si terrà a Mottafollone, un piccolo borgo sito nella valle dell’Esaro in provincia di Cosenza. L’ingresso all’evento è gratuito, l’invito è rivolto a tutti coloro che vogliono trascorrere momenti di sana allegria e riscoprire arte e cultura del territorio cosentino.

 I bambini apriranno l’evento con attività sportive e ricreative grazie agli “Olimpiadi Ragazzi”.  Nel corso della serata, Mottafollone vedrà sfilare ed esibirsi per tutte le vie del paese artisti internazionali, artisti di strada, giocolieri e musicisti di alto livello, nonché a notte inoltrata la street band ospite anche di “tu si che vales” i Badabimbumband. resso il castello medioevale si esibirà il gruppo musicale jazz blues gli over quartet band, presso piazza indipendenza il duo jazz Argentino Coracao Brasileiro, inoltre presso piazza croce della palme si esibirà il gruppo jazz Saxobar. Mai dimenticando tradizioni ed origini Presso piazza San Giovanni si esibiranno il Gruppo dei Gorgani con i costumi della tradizione Mottafollonese, a fare da cornice invece sarà la rivisitazione dei vecchi mestieri. • Nella serata saranno ospiti i rappresentanti del vespa club le vecchie bielle di Joggi e Santa Caterina albanese, con i ciclomotori che hanno segnato la storia delle due ruote in Italia dagli anni '50. • A rappresentare la raffigurazione del jazz come forma espressiva dell’arte e della pittura per la strada una dimostrazione di body painting. L’evento Notte Bianca Funk-Jazz Street darà spazio anche all’arte e alla cultura, grazie alla possibilità di visitare e ammirare mostra d’arte e di artigianato locale e del ferro battuto nonché visite per l’apprendimento e la conoscenza dei processi di vinificazione. Per gli appassionati di fotografia invece ci sarà la possibilità di osservare una mostra fotografica, con una esposizione di vecchie foto e tanti ricordi del luogo. Grazie alla collaborazione del Parroco e delle parti proprietarie del Castello Medioevale di Mottafollone , sarà possibile visitare, conoscere e valorizzare i monumenti storici e religiosi del luogo. Mottafollone è terra di ottimo cibo e buona cucina, non mancheranno gli stand eno-gastronomici di produzioni locali e aziende agricole, come innovazione quest’anno gli organizzatori hanno inserito lo street food con prodotti dell’eccellenza regionale come la cipolla di tropea e il suino nero di calabria. Lo scopo dell’Evento Notte Bianca Funk Jazz Str. è quello di promuovere la musica del funk - jazz come strumento di rilancio dello sviluppo locale, attraverso anche la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. “Nessuna difficoltà nell’organizzare l’evento, solo tanta collaborazione da parte di tutta la comunità di Mottafollone” - Sono queste le parole degli organizzatori e ideatori dell’evento Enzo Ferraro, Carmelo Capparelli e Francesco Todaro, tutti ragazzi del posto. La comunità di Mottafollone ha voluto questo evento, segno di interesse e di impegno collettivo per valorizzare il territorio e vedere concretamente i progetti che si sviluppano per il bene di tutti. L’evento è finanziato in parte dall’impegno degli organizzatori, dal contributo delle imprese locali e dal supporto dell’amministrazione comunale. Il progetto si ripeterà con altre edizioni negli anni grazie all’impegno della popolazione, dell’amministrazione comunale e degli organizzatori stessi.

 

 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners