fbpx

Sant'Agata la bella dell'Esaro, domani la presentazione on-line

Sant'Agata la bella dell'Esaro, domani la presentazione on-line

SANT'AGATA DI ESARO - Domani 5 febbraio, alle ore 18, in diretta streaming sulla pagina Fb della EMIA Edizioni, sarà presentato il libro “Sant’Agata la bella dell’Esaro” di Mario Di Cianni.

Interverranno: Mario Di Cianni, autore del libro; Mario Nocito, sindaco di Sant’Agata d’Esaro; Valerio Orefice, parroco di Sant’Agata d’Esaro; Antonio Bisignani, autore della prefazione al libro; Patrizia Perrone, divulgatrice culturale; Francisco Sanzone, presidente dell’Asociación Union Calabresa San Fransciso de Paola Argentina, Sant’Agata d’Esaro; Valeria Rondinella, dottoressa in Storia dell’Arte. Coordinerà Italo Arcuri, giornalista, scrittore e editore. “Sant’Agata la bella dell’Esaro” incolla il lettore (e il visitatore) alla grazia di un paese che pare affatturare anche il tempo per quanto incantevole e sorprendente. Storia, natura e tradizioni fanno di questo luogo un’autentica miniera di attrattiva. Un luogo in cui forma e sostanza camminano di pari passo, anche nel cuore e nella testa dei suoi abitanti, avvezzi a vivere la piazza, usi a miscelare religiosità e tradizioni, formati a convivere con il creato e temperati alle novità degli anni. Il carattere socievole del paese, indole di robusta inclinazione comunicativa, fa di Sant’Agata d’Esaro un paese ancora vivo, nonostante le tante, troppe partenze umane, che l’emigrazione ha imposto e impone ai paesi del Sud. Centro di umanità e solidarietà diffusa, Sant’Agata è culla di ospitalità, meta di soggiorni godibili e piacevoli. Mario Di Cianni, in questo volume, racchiude il senso di un’esistenza e rende omaggio all’origine che ogni santagatese si porta nel cuore. La regia dell’evento sarà di Clara Lolletti (da Roma) e di Maurizio Arcuri (da Sant’Agata d’Esaro). Buona visione e buona lettura! https://www.facebook.com/emiaedizioni/

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners