San Marco aderisce al Bando Coni per gli impianti sportivi

San Marco aderisce al Bando Coni per gli impianti sportivi

SAN MARCO ARGENTANO - L’Amministrazione comunale di San Marco Argentano ha aderito all’iniziativa di cui all’avviso pubblico “Presentazione di proposte di intervento di realizzazione, rigenerazione o completamento di impianti sportivi in vista della predisposizione del piano pluriennale degli interventi di cui al comma 3, art. 15 del D.L. n. 185/2015 recante “Misure urgenti per interventi nel territorio”, convertito con modificazioni della Legge n. 9 del 23 gennaio 2016 – Fondo Sport e Periferie (G.U. 23/1/2016 n. 18)”.

Il suddetto Fondo, di competenza del CONI, è destinato al potenziamento dell’attività sportiva agonistica nazionale e allo sviluppo della cultura della pratica sportiva in aree svantaggiate e in zone periferiche urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico-sociali e di incrementare la sicurezza urbana.
Tra le finalità del Fondo Sport e Periferie rientrano il completamento e l’adeguamento di impianti sportivi esistenti, con destinazione all’attività agonistica nazionale e internazionale.
«Nel territorio del nostro Comune -è scritto in una nota-, in località Varco Bufalo, è presente un impianto sportivo di proprietà dell’ente che necessita di interventi urgenti di rigenerazione e di completamento. L’Ufficio Tecnico, su indicazione della Giunta e, in particolare dell’assessore allo Sport, Piergiuseppe Lombardi, ha pertanto redatto un progetto preliminare denominato “Rigenerazione e completamento Stadio Comunale”, per l’importo complessivo di € 949.513,33». Il sindaco Virginia Mariotti ha così commentato: «Ci auguriamo che il progetto possa essere finanziato e che l’impianto sportivo di Varco Bufalo possa essere al più presto completato. Stiamo lavorando intensamente per cogliere ogni opportunità di finanziamento, per far sì che nel nostro territorio non vi siano opere incompiute e per ampliare l’offerta dei luoghi in cui praticare una sana e utile attività sportiva. Siamo consapevoli dei benefici dello sport e, pertanto, seguiremo con attenzione l’iter della richiesta di finanziamento. Ringraziamo, inoltre, il responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale, ing. Fabio Scorzo, e il suo staff».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners