San Sosti, i “vecchiacci cacciatori d’Artemisia”

SAN SOSTI - L’associazione si chiama “I vecchiacci cacciatori d’Artemisia”, è presieduta da Michele Iannello ed è finalmente un sodalizio per tutti coloro che amano lo sport della caccia, ma anche la salvaguardia del patrimonio territoriale, nonché i sapori e le risorse gastronomiche.

La strada provinciale 126 è pericolosa

SAN SOSTI - «La strada Provinciale 126, che attraversa i comuni di Mottafollone e San Sosti arrivando fino alla località Fravitta, è in condizioni d’abbandono, degrado e pericolosità». La denuncia arriva da Michele Iannello, ex amministratore del Comune sansostese e primo dei non eletti alle recenti elezioni del 2017 nella lista “San Sosti nel Cuore”.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners