San Lorenzo, tamponi tutti negativi sulle persone in quarantena

SAN LORENZO DEL VALLO – nota stampa – Sul presunto caso di Coronavirus nella cittadina sanlorenzana, che aveva tenuto finora la cittadinanza con il fiato sospeso, è arrivata una bella notizia. È il sindaco Vincenzo Rimoli che ha comunicato «Con immenso piacere di aver appreso che l'esito dei tamponi effettuati sui nostri concittadini che si trovavano attualmente in stato di quarantena risultano tutti “negativi”». 

Sospetto caso Covid per un cittadino di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – Sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di San Lorenzo del Vallo, il sindaco Vincenzo Rimoli ha comunicato un caso di positività al Covid-19 di un cittadino sanlorenzano. I fatti, seppur ancora in fase di conferma definitiva e di accertamenti approfonditi, sarebbero legati ad una persona che attualmente si trova ricoverata in una struttura ospedaliera fuori regione. A dare comunicazione al sindaco è stato il Dipartimento di Prevenzione U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica dell'Asp che ha acquisito ad ora solo i dati del primo tampone effettuato al paziente appena arrivato nella struttura sanitaria fuori regione.

L'azione della macchina amministrativa di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO - «La macchina amministrativa di San Lorenzo del Vallo non si ferma mai ed è proprio in questi momenti duri e difficili che stringendosi alla propria comunità, fa si che tutto si riesca a realizzare». Così si legge in una nota diffusa dal comune in cui si elencano tutta una serie di attività messe in atto dagli amministratori guidati dal sindaco Vincenzo Rimoli.
«L’Amministrazione ha adottato tutte le restrizioni imposte dalla legislazione statale attraverso l’emanazione di una serie di decreti Sindacali di urgenza per arrestare la diffusione del Virus a tutela della salute pubblica, mettendo in campo un’opera di informazione e sensibilizzazione della popolazione, tramite avvisi alla cittadinanza diffusi sia attraverso il sito del comune, i social ma anche manifesti e brochure affissi presso le attività commerciali locali relativi ai comportamenti da adottare per il contenimento del COVID-19, prescritti dal Ministero della Salute e attraverso una rubrica medico scientifica sulla pagina facebook del Comune.

Elezioni 2020, Marranghello non si ricandida

SAN LORENZO DEL VALLO - In vista delle prossime elezioni, che si terranno a San Lorenzo del Vallo nella primavera del 2020, nella comunità si è sparsa la voce che vedrebbe Luciano Marranghello, già sindaco del paese, pronto a ricandidarsi. A seguito di ciò, l’ex primo cittadino ha deciso di mettere un punto a questa storia spiegando senza indugio i motivi del suo rifiuto alla candidatura. «Non ho nessuna intenzione di ricandidarmi -afferma-, anche perché, se avessi avuto intenzione di continuare a fare politica, mi sarei candidato come consigliere in una lista nella scorsa tornata elettorale e sicuramente avrei ottenuto almeno 100 voti.

Finanziati 50mila euro dal Ministero degli Interni per la scuola di Fedula

SAN LORENZO DEL VALLO - A seguito della richiesta di sopralluogo igienico-sanitario presso l’istituto scolastico a Fedula, fatta dal consigliere di minoranza Vincenzo Scorza, l’ASP di Cosenza, nelle scorse settimane, ha effettuato il controllo presso la scuola. Sulla questione il Sindaco Vincenzo Rimoli è intervenuto per spiegare lo stato delle cose.

Conclusa l'E-state sanlorenzana con soddisfazione degli amministratori

SAN LORENZO DEL VALLO - Con l’ottavo Motoraduno nazionale d’eccellenza svoltosi nei giorni scorsi a San Lorenzo del Vallo, si è conclusa la manifestazione “E-State Insieme” 2017, che è arrivata con successo alla sua terza edizione. L’Amministrazione comunale, con in testa il sindaco Vincenzo Rimoli e l’assessore al ramo Pasquale Motta, e tutti gli assessori e consiglieri, colgono l’occasione per ringraziare i Sanlorenzani per essere sempre stati presenti a tutti gli eventi.

Doppio appuntamento a San Lorenzo su Comunità sanlorenzana e Costituzione

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) L’associazione culturale Polis e l’Amministrazione Comunale di San Lorenzo del Vallo, d’intesa con l’Università della Calabria e l’istituto Comprensivo di San Lorenzo del Vallo, presso il Maniero cittadino, nell’aula intitolata alla prof.ssa Teresa Franca Ciliberti nei giorni scorsi, hanno organizzato un seminario in due giornate sui seguenti temi: “La comunità di San Lorenzo del Vallo dalla caduta del fascismo alla Repubblica. Da sudditi cittadini – dal podestà al primo sindaco eletto Ostilio Ciliberti” e “La Costituzione Italiana: Conoscerla, Amarla, Attuarla”.

Duplice omicidio di San Lorenzo, l'amministrazione risponde al procuratore Facciolla

SAN LORENZO DEL VALLO – A San Lorenzo del Vallo il velo scuro della tragedia  continua ad aleggiare sulla comunità. Difficile ripartire dopo i fatti accaduti lo scorso 30 ottobre, nonostante i cittadini ce la stiano mettendo tutta. Così come difficile è dimenticare quanto accaduto: due donne massacrate in un cimitero a colpi di pistola, senza possibilità di difesa. E se tutto ciò non dovesse bastare, a pesare sulla comunità ci sono le parole dure e decise del Procuratore della Repubblica di Castrovillari, Eugenio Facciolla, che condannano “l'ipocrisia e l'indifferenza” di chi ha scelto la via del silenzio. A tutto ciò si aggiunge il rimprovero alle istituzioni colpevoli, a suo dire, di non aver svolto quella parte, utile per la comunità in quella particolare circostanza. Tutto ciò è andato stretto all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Rimoli che, lo scorso 5 dicembre, in una missiva inviata proprio al Capo della Procura del Pollino, ha voluto far sentire le proprie ragioni.

Sgomento e indignazione a San Lorenzo, domani visita del Vescovo Satriano

SAN LORENZO DEL VALLO – C'è indignazione nella piccola comunità di San Lorenzo del Vallo dove, questa mattina, un nuovo violento fatto di sangue ha gettato tutti nello sconforto. A questo si unisce quel senso di paura e solitudine che la popolazione ha fatto percepire anche solo con il silenzio. Anche il terremoto del centro Italia ha fatto passare in sordina questa drammatica tragedia che tiene con il fiato sospeso un'intera comunità che continua a vedere ammazzate barbaramente donne senza pietà.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners