fbpx

Sant’Agata d’Esaro, domani la prima seduta del nuovo Consiglio

L'intera squadra di "Futura" diventata maggioranza L'intera squadra di "Futura" diventata maggioranza

S. AGATA D’ESARO - Convocata dal sindaco eletto nei giorni scorsi la prima seduta del nuovo civico consesso. È prevista per domani, 4 ottobre, alle ore 16,30, nella sala delle adunanze consiliari in via Piero Bellanova. All’ordine del giorno, l’insediamento del Consiglio comunale; l’esame delle condizioni di eleggibilità e compatibilità degli eletti; il giuramento del sindaco Mario Nocito; la comunicazione della nomina della Giunta e del vicesindaco;

la presa d’atto della costituzione dei gruppi consiliari e la designazione dei rispettivi capigruppo; la nomina della commissione elettorale comunale e quella della commissione per l’aggiornamento degli elenchi comunali dei Giudici popolari, la nomina del presidente del Consiglio e la presentazione delle linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato. In attesa, quindi, della comunicazione ufficiale, le deleghe sono già state assegnate e l’esecutivo è completato da Adriana Amodio, vice sindaco che si occuperà di Programmazione comunitaria, rapporti con Enti e Associazioni, comunicazione e digitalizzazione, pari opportunità; e Andrea Vaccari, assessore con delega ad agricoltura e sviluppo sostenibile. Davide Laino, dovrà occuparsi di bilancio e attività produttive. Quindi, ogni altro consigliere eletto avrà un proprio compito: Marika Servidio (Politiche sociali, assistenziali e giovanili); Jolanda Servidio (Cultura, scuola, sport e turismo); Luciano Sirimarco (Rapporti con le contrade); Marco Castellucci (Viabilità e manutenzione). Il sindaco Nocito non ha voluto lasciar fuori i tre non eletti, coinvolgendoli così nel lavoro amministrativo. A tale proposito, è stato costituto uno staff di supporto al sindaco, nel quale Ferruccio Sirimarco si occuperà di Disabilità e Politiche sanitarie; Antonio Servidio di Decoro urbano e verde pubblico; Salvatore Gallo di Ambiente e territorio. In minoranza, infine, siederanno la candidata a sindaco sconfitta Emanuela Monita, ed i consiglieri Carmelo Martorelli e Francesco Palmieri Martorello.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners