Firmato l'atto per i lavori di efficientamento della Scuola Primaria a Cassano

Firmato l'atto per i lavori di efficientamento della Scuola Primaria a Cassano

CASSANO – (Comunicato stampa) Sottoscritto dal sub commissario prefettizio, Marco Ghionna, presso la Regione Calabria l’atto unilaterale di impegno per la realizzazione dell'intervento riguardante la ristrutturazione edilizia e l’efficentamento energetico dell'edificio scolastico ospitante la Scuola Primaria di Via Siena. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a €. 765.330,33, che saranno finanziati dalla Regione Calabria. Il progetto, redatto dall’arch. Nicola Bruno, è finalizzato espressamente all’efficientamento energetico e al miglioramento tecnologico dell’edificio a beneficio della scuola primaria di via Siena.

L’intervento previsto, è stato studiato in funzione di una razionalizzazione dei consumi enegetici al fine di garantire un migliore comfort di utilizzo e una contestuale riduzione dei consumi energetici, adeguandoli agli standard richiesti dalle normative vigenti. L’edificio scolastico in questione, risulta già essere in sicurezza dal punto di vista antisismico e quindi potrà essere agibile e fruibile dopo l’esecuzione dei lavori. Il progetto, prevede anche una rimodulazione degli spazi interni dell’edificio finalizzata a soddisfare specifiche esigenze didattiche ad oggi inesplicabili. I lavori, espletata la relativa gara d’appalto per pubblico incanto, sono stati affidati all’impresa “Edil Stillo” di Marano Marchesato. La scelta dell'edificio scolastico di via Siena, da proporre a finanziamento ha alla base una filosofia che si pone come obiettivo principale quello di dotare la popolazione di strutture che offrano la possibilità di essere vissute con buoni livelli di comfort termico e ambientale, mirando alla realizzazione di interventi per il raggiungimento di una qualità edilizia elevata con riferimento alla sostenibilità ambientale nonché per la minimizzazione dei consumi di energia e delle risorse ambientali. È un edificio frequentato da un numero consistente di utenti per nove mesi all'anno, perciò di utilità sociale e culturale, fortemente radicato nella coscienza cittadina degli abitanti che hanno sottolineato l'importanza di preservarlo. L'intervento di efficientamento, è stato evidenziato, porterà a vantaggi consistenti in termini di risparmio e contenimento dei consumi garantendo un incremento classe energetica. Si prevedono, altresì, interventi mirati all'abbattimento delle barriere architettoniche.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners