Inaugurata a Trebisacce la sede Avis. Soddisfatto il presidente Madera

Inaugurata a Trebisacce la sede Avis. Soddisfatto il presidente Madera

TREBISACCE - Nel pomeriggio del 26 giugno presso l’Ospedale “Guido Chidichimo” di Trebisacce è stata inaugurata la Sede Comunale Avis, associazione di volontariato per la raccolta del sangue.
Sotto il direttivo dell’Avis provinciale di Cosenza anche la cittadina jonica avrà d’ora in poi la possibilità di ricevere mensilmente presso la propria autoemoteca i donatori volontari.
Come è già noto, l’Avis è un’associazione privata senza scopo di lucro che da anni si impegna nella raccolta di sacche di sangue per tutti i pazienti che ne hanno necessità. Periodicamente e anonimamente i donatori in modo generoso collaborano gratuitamente al prelievo del sangue.

Sotto iniziativa del Sottoufficiale dell’Arma dei Carabinieri Giuseppe Madera, attivo nel sociale e in manifestazioni di volontariato ormai da anni, in collaborazione con alcune associazioni della zona tra le quali l’Associazione Socio-culturale Trebisacce Paese, l’Associazione “Ali e Radici – Valerio” della Piana di Cerchiara e l’Associazione “AUSER” di Francavilla Marittima è nato questo importante progetto.
Durante la cerimonia di inaugurazione sono intervenuti il Sindaco di Trebisacce Avv. Francesco Mundo, il Presidente Provinciale Avis Antonio Tavernise, il Sindaco di Cerchiara di Calabria Cardiologo Antonio Carlomagno, l’Assessore alla Sanità di Trebisacce Giuseppe Campanella, il Sindaco di Francavilla Marittima Dott. Francesco Bettarini, il biologo e membro Avis-Trebisacce Leonardo Corigliano e il Presidente Avis Comunale Trebisacce Brigadiere Giuseppe Madera.
Tanti i presenti, tra associazioni, stampa e parroci, nonché i Presidenti delle sedi Avis di Rossano, Castrovillari e Sibari.
Durante gli eventi si è evidenziata l’importanza di questa associazione al fine di garantire una maggiore quantità di sangue in un territorio, come quello dell’Alto Jonio, in cui si evince una forte carenza. Al momento i donatori sono circa 200 su questa zona e si spera di riuscire a raggiungere un numero sempre più rilevante.
“Sono stati quattro anni di intenso lavoro per la realizzazione di questo mio grande sogno, ma fortunatamente grazie all’aiuto di tanti collaboratori sono riuscito a concretizzare un progetto necessario che era ancora assente sul nostro territorio. Spero in una forte generosità da parte di tutti, specie dei giovani. Sarà una lunga campagna di sensibilizzazione per una giusta causa” – ha spiegato il Presidente Madera.
All’interno dell’Ospedale di Trebisacce, grazie all’interesse del Dott. Luigi Pignanelli Responsabile Patrimonio ASP Cosenza e del Dott. Antonio Adduci in qualità di Referente del presidio ospedaliero, è stato adibito un ufficio informazioni aperto dal lunedì al venerdì.
Tra tanti applausi la cerimonia si è conclusa con il taglio del nastro ed un banchetto finale.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners