fbpx

Altomonte, il Comune dice no ai rifiuti speciali a Serragiumenta

ALTOMONTE – La proposta di realizzazione di un impianto per lo smaltimento di inerti in contrada Serragiumenta è incompatibile con la vocazione di quest’area: la renderebbe non più idonea per nuovi insediamenti agricoli e produttivi. È quanto ribadisce l’assessore all’ambiente Mario Pancaro, confermando con il Sindaco Giampietro Coppola la netta contrarietà a qualsiasi operazione che possa rappresentare ostacolo e minaccia allo sviluppo strategico della città.

Operazione “White Collar”. Turbativa d’asta, in sedici finiscono in manette

CASTROVILLARI - Alle prime luci dell’alba, i Finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno dato esecuzione ad un’Ordinanza di applicazione di misure cautelari – emessa dal G.I.P. del Tribunale di Castrovillari, dott.ssa Carmen Maria Raffaella CIARCIA, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica, dott. Luca PRIMICERIO, sotto il coordinamento del Procuratore facente funzioni, dott. Simona MANERA – a carico di 16 persone, indagate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alle “turbative d’asta”, corruzione in atti giudiziari, rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio.

Operazione “Big Square”, dodici misure cautelari per detenzione e spaccio stupefacenti

CASTROVILLARI - Nelle prime ore della mattina del giorno 24.07.2020, nel Comune di Castrovillari (CS) e Cassano allo Jonio (CS), oltre 100 militari del locale Comando Compagnia Carabinieri coadiuvati da personale del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza, carabinieri del Nucleo Cinofili e dell’8°NEC di Vibo Valentia, coordinati dal Maggiore Giovanni Caruso, procederanno all’esecuzione di n. 12 misure cautelari personali – suddivise in n. 1 misura della custodia cautelare in carcere,  n. 7 arresti domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico e n. 4 obbligo di dimora nel Comune di residenza (con divieto di uscire dal proprio domicilio tra le 21.30 e le 07.00),

Gabrielli dopo l'inaugurazione: "Territorio sotto le nostre attenzioni"

CASTROVILLARI - A margine dell’inaugurazione del nuovo Commissariato di P.S., il Capo della Polizia Franco Gabrielli si è concesso ai taccuini dei cronisti. Nella sua dichiarazione sullo stato attuale dell'organico della Polizia ha affermato: «Abbiamo vissuto una stagione nella quale l’età media si è molto alzata, gli organici si sono un po' rimpiccioliti, forse non c’è stata nel tempo un’attenzione a immaginare che poi le persone vanno in pensione e peraltro -ha aggiunto- dovete anche sapere che nella nostra Amministrazione, ma questo riguarda anche le altre due Forze di Polizia, c’è stata una concentrazione di arruolamenti negli anni ’80 e ’90 e quindi adesso abbiamo grandi dismissioni per cui faticosamente stiamo risalendo la china.

Inaugurato il nuovo Commissariato di P.S. a Castrovillari

CASTROVILLARI - Il Capo della Polizia, il Prefetto Franco Gabrielli, ha presenziato all’inaugurazione della nuova sede del Commissariato della Polizia di Stato di Castrovillari. Insieme a lui diverse personalità della pubblica sicurezza, governative e politiche: il Questore Giovanna Petrocca; il Prefetto Cinzia Guercio; il Procuratore della Dda di Catanzaro, Nicola Gratteri; i Vescovi monsignor Francesco Savino della Diocesi Castrovillari – Cassano e monsignor Donato Oliverio, presule d’etnia arbëreshë che ha sede a Lungro; il consigliere regionale, on. Gianluca Gallo, il sindaco Domenico Lo Polito ed altre personalità istituzionali.

Tribunale di Castrovillari. Il Gav: ”Istituzioni e politica muti indifferenti e immobili"

CASTROVILLARI - Aule allagate e locali sotto sequestro. Riemerge dal muro di silenzio e omertà tutta l’inadeguatezza del nuovo tribunale di Castrovillari che ancora una volta mostra tutti i suoi limiti strutturali e di capienza, nonostante la mole di denunce rimaste inascoltate e l’inerzia ormai imbarazzante degli organi preposti al controllo e dell’intera classe politica, buona solo per passerelle elettorali e slogan acchiappa voti.

Parco del Pollino: controlli sui pascoli, elevate sanzioni

ROTONDA - Nell’ambito di controlli di Polizia Veterinaria per verificare la corretta detenzione degli animali da reddito e l’attuazione delle disposizioni in merito allo spostamento degli stessi, i militari della Stazione Carabinieri Parco di Cerchiara in collaborazione con le Stazioni di Morano Calabro, Terranova del Pollino e San Donato Ninea hanno effettuato un capillare controllo di centinaia di animali bovini al pascolo in “transumanza” nei comuni di Plataci e Alessandria del Carretto, animali  di proprietà di diverse aziende zootecniche.

Pasquale Pandolfi è il nuovo comandante della Polizia Municipale di Morano

MORANO CALABRO - Ieri pomeriggio nella sala di rappresentanza del Comune, alla presenza degli ausiliari del traffico e dell’assessore Francesco Soave, il sindaco Nicolò De Bartolo ha presentato ufficialmente il nuovo comandante della Polizia Municipale. Si tratta del dr. Pasquale Pandolfi, classe 1961: indossa la divisa da ventotto anni e lavora con profitto per la collettività di Castrovillari, sua città di provenienza, dove ha ricoperto per un periodo di tempo anche il ruolo di comandante del Corpo.

Nuova sede Conf.I.A.L. a Castrovillari. Iazzolino è il responsabile

CASTROVILLARI - CONF.I.A.L. investe sul territorio di Castrovillari e del Pollino con l’apertura di una nuova sede nella centralissima via Fiumarella, che dopo quella sub-regionale, di cui è Responsabile Franco Mazza, anch’essa in luogo centrale della Città di Castrovillari, prosegue il processo organizzativo della CONFIAL, avviato dal Segretario Generale Benedetto Di Iacovo, calabrese doc, e procede con una messa di nuove adesioni di lavoratrici e lavoratori di tutti i settori, pubblici e privati, nell’intento di rafforzare la propria organizzazione per tutelare, rappresentare e dare risposte concrete agli iscritti ed ai lavoratori, nonché ai cittadini del comprensorio Polinno/Sibaritide.

Morano, accoglienza e turismo inclusivo

MORANO CALABRO - L'Amministrazione comunale saluta l'associazione "Teniamoci per Mano Onlus", di Praia, che in queste ore sta visitando Morano. Il gruppo, costituito da persone con disabilità e da accompagnatori, giunto nella mattinata, è stato accolto dalla Pro Loco e guidato alla scoperta del borgo antico.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners