fbpx

Luzzi. La provocazione di Giorno (M5S): ”Zampillo compie un anno”

Luzzi. La provocazione di Giorno (M5S): ”Zampillo compie un anno”

LUZZI - “Buon compleanno all’amico zampillo”. Il consigliere di minoranza Giuseppe Giorno esterna la sua la sua ennesima denuncia. Una vera e propria provocazione all’indirizzo dell’amministrazione comunale luzzese con tanto di torta e candelina per “festeggiare il primo compleanno” di una perdita di acqua, dovuta probabilmente a qualche guasto della rete d’irrigazione del Consorzio di Bonifica, nella zona valliva di Luzzi.

“Un augurio speciale al nostro amico zampillo che sgorga ininterrottamente da un anno. “Zampillo” - scrive il consigliere comunale del M5S -  è situato in contrada Cavoni, a ridosso della rotatoria, proprio dove qualche settimana fa il sindaco e l’assessore ai lavori pubblici “sfilavano” per vantarsi del cambio delle lampadine della rete comunale dell’illuminazione. Anche in quel periodo - afferma Giorno - “Zampillo” sgorgava felicemente in tutta la sua forza, ma i nostri amministratori non lo hanno degnato di uno sguardo a discapito di cittadini e contadini costretti ad elemosinare una goccia d’acqua per le proprie abitazioni e orti”. Per il consigliere dell’opposizione “non importa se “Zampillo” fa parte della rete idrica comunale o della rete d’irrigazione della Bonifica, quello che importa è che sgorga da una anno nel nostro territorio in pieno centro abitato sotto gli occhi di tutti. L’acqua - ribadisce - è una risorsa che va preservata e tutelata su ogni aspetto a prescindere dalla provenienza o del suo utilizzo”. La problematica sarebbe stata segnalata all’ente competente dall’assessore ai lavori pubblici Alessandro Scarpelli. Ma nessun intervento risolutivo è stato fino ad oggi intrapreso.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners