fbpx

Torano. Per i più piccoli ecco la “Posta di Babbo Natale” creata da Daniela Bovani

Torano. Per i più piccoli ecco la “Posta di Babbo Natale” creata da Daniela Bovani

TORANO CASTELLO - Tra timori, ansia e preoccupazioni si comincia a respirare l’atmosfera del Natale. Nelle case si rinnova il tradizionale appuntamento con la realizzazione dell’albero e del presepe, mentre i balconi e le finestre iniziano ad illuminarsi di luci colorate.

Ci sono anche le strade cittadine sobriamente addobbate con le luminarie. Segnali di festa e di speranza in questo tempo di pandemia, le cui sofferenze purtroppo attanagliano la quotidianità di ognuno. Ma un Natale sereno, il più possibile simile a quello che hanno sempre vissuto, lo meritano i bambini. Nelle famiglie, infatti, gli sforzi sono rivolti ai più piccoli, a non far rinunciare loro alla magia delle feste, all’attesa dei doni. Ed ai bambini ha pensato anche Daniela Bovani, da anni impegnata nella realizzazione a mano di bambole, oggetti di arredo e addobbi natalizi. Piccoli capolavori frutto della propria passione per l’arte e l’artigianato. “Quest’anno, molto particolare a causa dell’emergenza sanitaria per il Covid-19 - ci spiega la signora Daniela - ho inteso dedicare la mia creatività alla posta di Babbo Natale per dare la possibilità ai bambini di scrivere e spedire la loro letterina”. Una bella e lodevole iniziativa per accompagnare i più piccoli a comprendere il valore del Natale e per ritrovare la serenità che solo una festa così speciale, in questo momento difficile per l’umanità, è in grado di riservare.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners